Inizio col botto per la Virtus Roma, la prima vittoria e i prossimi match


Inizia col botto la serie A per la Virtus Roma nella massima serie italiana di basket, prima uscita stagionale e grande vittoria.

Il grande ritorno della Virtus Roma

Il 2015 è stato un brutto anno per tutti i virtussini, la dismissione della squadra per evitare il fallimento della società e l’autoretrocessione in A2, dopo anni di militanza in Serie A e soprattutto un Eurolega, sembravano la fine di una bellissima storia. I grandi giocatori come Dejan Bodiroga, Anthony Parker, Carlton Myers, Gigi Datome che giocavano al Palalottomatica sembravano ormai dei fantasmi; così come sembravano un vecchio film in bianco e nero lo Scudetto, la Coppa dei Campioni e le Coppe Korac conquistate tra gli anni ’80 e gli anni ’90. Lo scorso campionato, poi interrotto causa COVID  ha riportato la Virtus Roma dove la sua storia la fa meritare di essere, ovvero in Serie A.
Ieri c’è stato il primo impegno casalingo che ha visto la squadra di coach Piero Bucchi, vincere per 81-76 sulla Fortitudo Lavoropiù Bologna:

«Devo fare i complimenti ai ragazzi che hanno disputato una partita molto bella, sia tecnicamente che per la generosità messa in campo; nel finale grazie al carattere sono riusciti a tenere in mano una gara difficile perché c’era il rischio di avere un calo visti i tempi della preparazione e l’assenza di Campogrande, ma la squadra è stata davvero perfetta, generosa, ed è stato bello vedere i ragazzi difendere insieme, passarsi la palla l’un con l’altro: segnali confortanti che devono essere la base della nostra stagione.  Abbiamo difeso con grande voglia, e sarà importante continuare su questa strada: sappiamo che ogni partita è pericolosissima, ora ci aspetta un’altra settimana nella quale possiamo continuare a lavorare insieme e farlo dopo una vittoria è bello e confortante».

Adesso bisogna continuare a lavorare e prepararsi alla prossima sfida, questa volta in trasferta, domenica prossima 4 ottobre alle ore 19:00 contro la formazione della Happy Casa Brindisi.

La prossime sfide della stagione

Numerose saranno le squadre che sfideranno la Virtus Roma in questo nuovo campionato, e tra i 16 teams partecipanti alla Regular Season A, i più agguerriti e pericolosi sono: i campioni d’Italia 2019 della Reyer Venezia, l’A|X Armani Exchange Milano, la Segafredo Virtus Bologna, il Banco di Sardegna Sassari e la De’ Longhi Treviso Basket. Gli incontri con queste squadre si avranno in queste date:

  • Virtus Roma – Banco di Sardegna Sassari 11 ottobre 2020 con il ritorno che si giocherà in Sardegna il 31 gennaio 2021
  • A|X Armani Exchange Milano – Virtus Roma il 18 ottobre 2020 con il ritorno a Roma il 7 febbraio 2021
  • Virtus Roma – Umana Reyer Venezia l’8 novembre 2020 con il nella città lagunare il 14 marzo 2021
  • Virtus Segafredo Bologna – Virtus Roma il 3 gennaio 2021 con il ritorno al Palalottomatica il 25 aprile 2021
  • Virtus Roma – De’ Longhi Treviso Basket il 10 gennaio 2021 con il ritorno che chiude la Regular Season il 2 maggio.

Qui infine, se volete, tutto il calendario della Regular Season della Lega Basket Italiana