blank

Caricamento...

Canzone segreta: per la rubrica Punti di svista


Canzone segreta, lo spettacolo ricomincia. Un ciclo di cinque appuntamenti su Rai Uno per il nuovo programma condotto da Serena Rossi dagli Studi Fabrizio Frizzi di Roma. Uno share del 17,4% ha sugellato la quarta puntata della versione italiana del format francese “La chanson secrète”.

 

I protagonisti sono personaggi illustri dello spettacolo. Attori, presentatori, cantanti e giornalisti si alternando su una poltrona bianca che li guiderà in un’atmosfera di suggestiva emozione.

I ruoli si ribaltano. Gli ospiti – totalmente all’oscuro di ciò che accadrà – vedranno aprirsi il sipario sulle note del loro brano del cuore, cantato dagli amici e familiari più stretti. Un viaggio evocativo che attraverso la musica sfiora le corde più sottili dell’anima.

Emotainment, la nuova espressione televisiva. Un anglicismo come definizione di un ibrido fra l’intrattenimento e un contenuto dal forte impatto emotivo. Canzone segreta replica al varietà ma con una lente d’ingrandimento sensoriale; sguardi di tenerezza, amore, ammirazione e lealtà animano l’ospite e traspongono allo spettatore l’aspetto più intimo, sottraendo così i substrati apparenti.

Ospiti di ieri. Raul Bova, commosso nel vedere uno spettacolo messo in scena dai suoi amici più cari, accompagnati dal brano Se mi vuoi, omaggiato dalla voce di Irene Grandi. E poi Francesca Fialdini, il ricordo della sua infanzia, la grande sorpresa di sua mamma e le note di Una carezza in un pugno, cantata per lei da Francesco Gabbani. Figli delle stelle, invece, la canzone segreta di Claudia Gerini, promessa al mondo dello spettacolo sin da ragazzina quando sulla melodia di Alan Sorrenti ballava in cameretta. Il ritorno di Amanda Lear e un Cocktail delle sue canzoni più note, impreziosite dalla dedica dell’amico stilista Jean-Paul Gautier. La quarta puntata chiude il sipario con Paola Perego: l’amico Gigi D’Alessio a cantarle la sua canzone segreta Avrai e la figlia Giulia a sorprenderla, regalandole un attimo di elettrizzante felicità. Proprio Gigi, ignaro di tutto, sarà l’ultimo ospite della puntata e per lui suona Lorenzo Hengeller, sulle note di Tu vuò fa’ l’americano.

 

L’assenza del pubblico assottiglia il sensazionalismo tipico dello spettacolo dal vivo, sanato però dall’entusiasmo sfavillante di Serena Rossi. Una diva priva di divismo al timone di uno spettacolo moderno ed efficace.

 

 

Sara Matteucci