A Tor di Quinto il primo circo in Italia con animali virtuali | Roma.Com

A Tor di Quinto il primo circo in Italia con animali virtuali

Torna a Roma il Circus Atmosphere: grande attesa per le esibizioni in cui gli animali sono presenti sotto forma di ologrammi, per le acrobazie aeree e per gli spettacoli di clown e maghi

Il Circus Atmosphere e il suo ritorno a Roma per uno spettacolo apprezzato in tutta Italia

Fino al 18 febbraio torna in scena a Roma, presso l’Ex mondo fitness di Tor di Quinto, il Circus Atmosphere, un’esperienza unica che coniuga la tradizione del circo con le nuove tecnologie. Biglietti per adulti da 15 a 35 euro, per i bambini da 13 a 30 euro. Il tratto più distintivo di questo spettacolo è la presenza di animali solo tramite ologrammi per consentire lo svolgimento di show senza sfruttamenti. Una famiglia di circensi, quella Vassallo, da ben quattro generazioni. Un evento itinerante che sta riscuotendo successo in tutta la penisola e che fa tappa nella Capitale.

No allo sfruttamento degli animali, il modello da seguire di questo circo

Un’immensa tela avvolge il circo e crea così un’atmosfera suggestiva. Al centro un grande schermo che proietta immagini di animali virtuali che interagiscono con gli artisti all’opera. I circhi stanno ricevendo finanziamenti pubblici per creare tipo di spettacolo inediti ma la maggior parte di essi continuano a utilizzare animali che vivono così lontani dai propri habitat naturali, costretti ad esibirsi dopo aver subito l’adeguato addestramento, che spesso non avviene con metodi ortodossi. Il Circus Atmosphere è una bella eccezione in materia e un esempio da seguire.

Alcuni dei numeri più attesi, dai clown ai maghi

Tanti i numeri che sorprenderanno il pubblico e sono adatti per ogni età. Tra questi troviamo un gruppo di clown con acrobazie esilaranti, un prestigiatore con numeri di illusionismo, una coppia di artisti che si esibisce su una rete sospesa. Artisti dotati di enorme talento e con una preparazione tecnica straordinaria, pronti a emozionare e stupire i presenti con la loro maestria, la loro precisione, facendo apprezzare chi ha fatto di questa passione un lavoro.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI