Edoardo Leo in scena al Teatro Brancaccio con lo show Ti racconto una storia | Roma.Com

Edoardo Leo in scena al Teatro Brancaccio con lo show Ti racconto una storia

L’amato regista e attore Edoardo Leo torna in scena al Teatro Brancaccio della sua Roma con il reading-spettacolo Ti racconto una storia, che unisce letture e pensieri raccolti negli ultimi vent’anni

Edoardo Leo, dal successo al cinema e in televisione al ritorno in teatro nella sua Roma

Un periodo molto florido per Edoardo Leo. L’artista romano è protagonista su Rai1 della nuova seria Un clandestino, di cui è protagonista e che ha raccolto ottimi ascolti alla messa in onda della prima puntata sul principale canale del servizio pubblico. Ma per il pubblico capitolino domenica 14 aprile si presenta l’occasione di vederlo anche in teatro con lo spettacolo Ti racconto una storia che torna al Teatro Brancaccio dopo il successo del tour in giro per l’Italia.

Il concept di Ti racconto una storia, come è nato questo nuovo spettacolo

Ti racconto una storia si presenta un reading-show, prodotto da Stefano Francioni Produzioni, con musiche di Jonis Bascir, che unisce appunti, suggestioni, letture e pensieri che l’attore e regista ha raccolto dall’inizio della sua carriera ad oggi, convogliando in questo spettacolo riflessioni e ricordi che cambiano forma e contenuto ogni volta in base al contesto e al tipo di pubblico.

Dall’autobiografia a scrittori celebri, cosa troveranno gli spettatori sul palco e nelle parole di Edoardo Leo

Da spunti autobiografici e gusti personali, omaggi ad artisti che hanno influenzato il suo immaginario, Edoardo Leo cerca di regalare agli spettatori spaccati di vita umana unendo parole e musica, strappando un sorriso ma lasciando anche diversi pensieri su cui riflettere una volta tornati a casa. In scena non solo racconti e monologhi di scrittori celebri, da Stefano a Italo Calvino, da Marquez ad Umberto Eco, ma anche articoli di giornale, aneddoti e testi di giovani autori contemporanei, per un racconto inedito e a tutto tondo della società di oggi e di tanti temi cari all’artista romano.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI