A Roma apre l'Avatar Virtual Reality, immergiti in 7 videogiochi! | Roma.Com

A Roma apre l’Avatar Virtual Reality, immergiti in 7 videogiochi!

Anche nella Capitale apre l’Avatar Virtual Reality dove sarà possibile poter entrare in sette videogiochi e partecipare a missioni multisensoriali e immersive

L’Avatar Virtual Reality, tra città deserte e campi militari

Dopo Milano anche a Roma apre l’Avatar Virtual Reality. Situato in via Edoardo Chiossone, il locale consente al visitatore di poter entrare in sette videogiochi per poter partecipare, insieme a un massimo di dieci persone, a missioni coinvolgimenti, multisensoriali e totalmente immersive. Uno spazio di ben 250 metri quadri, con la scelta tra il Desert Storm, stanza che ti catapulta in una città deserta dove inizierà lo scontro tra due squadre rivali e l’obiettivo di sconfiggerli in trenta minuti o tra lo Showdown, in cui ti ritroverai in una struttura militare abbandonata per una sfida simile al paintball, con molti ostacoli da superare.

L’Avatar Virtual Reality, salvare la Terra da zombie

Il viaggio continua con Temple of the Diamond Skull che ci porta in un Pianeta simile alla Terra, dove è stata scoperta una grande fonte di energia. L’obiettivo è quello di raggiungere il tempio, schivando tutti i pericoli che si troveranno lungo il cammino, e recuperare il Teschio di Diamante, un manufatto che alcune civiltà antiche credono sia la vera origine di tutte le forme di vita dell’intero Universo. Consigliata per le famiglie e per chi è alle prime armi nel campo di esperienze analoghe. In Patient Zero è richiesto di recuperare i dati dei pazienti in un bunker, pazienti che si sono trasformati in zombie assetati di sangue. I dati consentiranno di sconfiggere questo virus letale.

L’Avatar Virtual Reality, tra azione e strategia

Per gli appassionati dei film di azione c’è The Lost City. Gli umani sono sopravvissuti agli attacchi dei non morti ritirandosi in aree urbane prive di infrastrutture e la città dovrà essere abbandonata. Un’altra scelta è quella dell’Urban Assault con due coppie di cecchini che si scontrano al tramonto sui tetti di una città mediorientale. Infine, un’altra missione da poter scegliere è Tikal: Night of the Blood Moon dove dovrai evitare che la leggenda Maya si verifichi, recuperando la maschera magica nelle profondità del tempio e salvare così l’umanità.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.