Alice omaggia Franco Battiato con un concerto mistico al Pantheon di Roma | Roma.Com

Alice omaggia Franco Battiato con un concerto mistico al Pantheon di Roma

Alice in concerto nella splendida cornice del Pantheon di Roma per un concerto all’insegna della spiritualità con i pezzi più significativi del repertorio di Franco Battiato, accompagnata dall’Orchestra del Teatro La Fenice

Alice in concerto al Pantheon di Roma, la scaletta

Alice protagonista di un concerto unico nella splendida cornice del Pantheon di Roma questa sera, domenica 16 aprile, per un live tra spiritualità e musica dedicata al compianto Franco Battiato. Ad accompagnarla sul palco l’Orchestra del Teatro La Fenice, diretta dal maestro Carlo Guaitoli. Una scaletta che ripercorre i pezzi del maestro siciliano, privilegiando le sue composizioni mistiche, in una location unica che accoglie per la prima volta uno spettacolo del genere. Il concerto è parte dell’iniziativa da turista a pellegrino che prevede lo sviluppo del progetto di accoglienza, con idee di narrazione nate nell’ambito della nuova conduzione delle attività di cura del pellegrino, realizzate dal Capitolo dei Canonici e dall’arciprete rettore, monsignor Daniele Micheletti.

Alice e il suo omaggio a Franco Battiato

Alice è in tour questo mese e lo sarà anche nei festival estivi per presentare Eri con me, il suo nuovo disco che omaggia il cantautore siciliano. Questo progetto discografico, acclamato dalla critica e disponibile in CD, vinile e in digitale. Per quanto riguarda l’evento di stasera tutte le informazioni su www.pantheonroma.com dove è necessario prenotarsi – fino a esaurimento posti – per assistere al concerto. Alice, con la sua personalità vocale unica e un percorso artistico sempre in evoluzione, si fa ancora una volta strumento della musica di Franco Battiato e di ciò che ha trasmesso, attraverso le canzoni a cui sente di aderire pienamente.

Alice in concerto al Pantheon, le parole del monsignor Micheletti

Il monsignor Micheletti racconta così questo concerto esclusivo:  “Ogni anno milioni di visitatori entrano nella Basilica del Pantheon, che conserva vivissima una sua vita, parla al presente e ha uno sguardo luminoso verso il futuro. Il Pantheon è ancora oggi un luogo di raccoglimento e di ricerca, di domanda e di risposta, è ancora uno spazio sacro, un Tempio. E un semplice visitatore, un turista distratto, improvvisamente, può scoprirsi pellegrino dello spirito, protagonista di un viaggio che fa ritrovare ciò che siamo e che amiamo, ciò che speriamo e desideriamo. Al Pantheon si deve perciò alzare lo sguardo. Si deve non soltanto vedere, ma osservare. E sarà meraviglioso ascoltare la voce di Alice risuonare in questi spazi aperti al cielo, e accogliere la profonda bellezza delle parole che canterà“,

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.