Sky compie 19 anni, in arrivo le secondi stagioni di Romulus e Christian | Roma.Com

Sky compie 19 anni, in arrivo le secondi stagioni di Romulus e Christian

Compie oggi 19 anni di esistenza Sky Italia e festeggiamo questo compleanno parlando di due serie tv romane che hanno avuto molto successo e che sono attualmente in fase di produzione con la seconda attesa stagione, stiamo parlando di Romulus e Christian

Due serie romane che hanno avuto molto successo

Compie oggi 19 anni di esistenza Sky Italia. Era il 31 luglio del 2003 quando la tv satellitare fondata da Murdock iniziò a trasmettere i propri programmi nel nostro Paese. Celebriamo questo compleanno parlando di due serie tv romane che hanno avuto molto successo e che sono attualmente in fase di produzione con la seconda attesa stagione, stiamo parlando di Romulus e Christian, contesti ed epoche diverse ma stesso legame affettivo creato dal pubblico nei confronti dei protagonisti e delle storie narrate.

Romulus, viaggio alla scoperta dell’origine di Roma

Romulus, è uscito nel 2020 con la regia di Matteo Rovere e la prima stagione. divisa in dieci episodi e ambientata nell’VIII secolo a.C., narra le vicende precedenti alla nascita di Roma. Trenta popoli facenti parte della Lega Latina sono guidati da Numitor, re di Alba Longa. Dopo un lungo periodo di siccità e conseguentemente di carestia, la guida del re viene messa in dubbio e sottoposta al giudizio degli Dei, che ne sanciscono l’esilio. I suoi nipoti, i Fratelli gemelli Yemos ed Enitos sono i suoi diretti successori, ma Amulius, fratello minore del re, spinto anche dalla sete di potere sua e di sua moglie Gala, organizza in segreto l’assassinio dei gemelli. Enitos resta ucciso dallo stesso Amulius, ma Yemos riesce a fuggire e a nascondersi nella foresta. Ertas venne accusato di nascondere in segreto Numitor e sua figlia Silvia, la madre dei gemelli. Venne decapitato e il Villaggio messo a ferro e fuoco alla ricerca degli esiliati che nel frattempo vengono portati via da Lausus, figlio di Ertas, che li condurrà in un villaggio a 20 miglia per nasconderli dall’esercito di Alba Longa.

Christian, le stigmate ai tempi del 2000

Christian è una serie televisiva creata da Roberto Saku Cinardi e diretta da Stefano Lodovichi e lo stesso Cinardi, liberamente ispirata alla graphic novel Stigmate di Claudio Piersanti e Lorenzo Mattotti. La prima stagione, composta da un totale di sei episodi, viene trasmessa dal 28 gennaio 2022 su Sky Atlantic. Christian si guadagna da vivere facendo da scagnozzo per Lino, boss della periferia romana. Un giorno, però, comincia a sentire un forte dolore alle mani che gli impedisce di portare a termine il suo incarico, fino a che queste cominciano a sanguinare e si aprono le stigmate. Christian, inizialmente spaventato dalla cosa, si accorge di avere dei poteri in quanto con il semplice tocco aveva riportato in vita la vicina Rachele, una prostituta tossicodipendente. Questi prodigi iniziano ad attirare l’attenzione di Matteo, postulatore del Vaticano, che da piccolo era stato investito ma era sopravvissuto grazie ad un miracolo. I protagonisti sono interpretati da Claudio Santamaria ed Edoardo Pesce.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI