A Fiera di Roma torna l’evento annuale che fa scoprire la cultura d’Oriente | Roma.Com

A Fiera di Roma torna l’evento annuale che fa scoprire la cultura d’Oriente

È un festival che da anni prende vita nel polo fieristico di Fiera di Roma e che trasforma questo enorme spazio in un luogo in cui lasciarsi andare alla scoperta della cultura delle terre d’oriente, per assaporarne i cibi e conoscerne le tradizioni. Ti piacerebbe andarlo a vedere?

Un appuntamento annuale unico nel suo genere

Il “Festival dell’Oriente” è un evento che ogni anno porta l’Oriente a Roma, riempendo il suo più grande polo fieristico di bancarelle ed esponenti di questa cultura che da sempre affascina chiunque.

Per poterlo andare a vedere bisogna quindi entrare nei padiglioni di Fiera di Roma, ai quali si può accedere pagando un biglietto di 14 euro. Farlo ne vale davvero la pena, perché c’è la possibilità di vedere di tutto e svolgere delle attività che sono possibili solamente visitando le terre d’Oriente oppure il festival!

Per conoscere la cultura orientale in ogni sua sfaccettatura

Tutto ciò che prende vita al festival è legato alla cultura orientale, per questo motivo andarlo a vedere è una grande occasione per conoscere le terre d’Oriente, le loro tradizioni e perfino i loro cibi.

Tra le tante cose che si possono fare visitando i padiglioni di Fiera di Roma, c’è anche il poter gustare l’Oriente, assaggiando i piatti che sono tipici della sua cucina. C’è infatti un’area del festival dedicata esclusivamente al cibo che offre di tutto, dal thè alle pietanze della Corea, della Thailandia, della Cina.

Durante il festival si può poi partecipare a dei corsi, che principalmente spiegano come realizzare alcuni oggetti tipici delle terre orientali, si possono incontrare gli sciamani e volendo fare delle sedute spirituali in loro compagnia, ci si può far fare dei massaggi e assistere perfino a degli spettacoli, che animano il festival a tutte le ore. Sono davvero incredibili e possono essere dei concerti, delle danze tipiche o qualcosa di molto più particolare, come le sfilate dei draghi caratteristici di quelle terre. C’è in pratica la possibilità di fare di tutto.

Visitabile fino al primo maggio

Tutto questo prende vita a Fiera di Roma, un enorme polo fieristico che si può raggiungere in treno, scendendo alla fermata di Fiera di Roma, che appartiene alla linea ferroviaria Orte – Fiumicino.

Il “Festival dell’Oriente” durerà fino al primo maggio e accoglierà chiunque nelle giornate del 21, 25, 27 e 28 aprile e del primo maggio, per far conoscere a chiunque la cultura orientale con tutte le sue sfaccettature. Vale davvero la pena andare a vederlo.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI