Abacadabra, al Teatro Ghione torna lo show di illusionismo con scopi benefici | Roma.Com

Abacadabra, al Teatro Ghione torna lo show di illusionismo con scopi benefici

Torna dopo il successo dello scorso anno Abacadabra, La notte dei miracoli, lo spettacolo di magia al Teatro Ghione di Roma con alcuni tra gli esponenti di spicco a livello internazionale

Abacadabra, un grande show di illusionismo che conquista Roma

Fino al 9 gennaio il Teatro Ghione di Roma ospita Abacadabra, la notte dei miracoli, il tradizionale appuntamento con la magia che ritorna nella Capitale dopo l’enorme successo con molti sold out dello scorso anno e il riscontro ottenuto nel tour italiano a seguire. Da un’idea dei Disguido e Gigi Speciale, grazie alla collaborazione di Valter Leonardi della Corte dei Miracoli di Livorno, va in scena un nuovo grande show di illusionismo per tutta la famiglia. Un cast stellare completamente rinnovato che annovera grandi nomi della magia nazionale ed internazionale con sette campioni pronti a stupire il pubblico presente in sala con i loro prodigi che lasceranno tutti senza parole.

Abacadabra, il cast stellare di maghi nazionali ed internazionali

Per la prima volta in assoluto in Italia ecco i campioni del mondo di magia comica Ramo e Alegria dalla Spagna, mentre il duo Brando e Silvana, coppia magica proveniente dall’Argentina che fonde magia, teatro, mimo e giocoleria, presenta il numero con il quale ha vinto i campionati europei. Dalla Svezia Hakan Berg, che ha stupito il pubblico di tutto il mondo arrivando alle finali di Britain Got Talent. Il fascino della manipolazione quest’anno parla italiano con Novas, prestigiatore prodigio e campione italiano di magia a soli 16 anni. A condurre il pubblico in questo viaggio magico saranno i Lucchettino, al secolo Luca Regina e Tino Fimiani, duo di commedianti surreali e definiti dal quotidiano francese Le Figaro come gli Stanlio e Olio italiani.

Abacadabra, i fini solidali dello spettacolo

Il cast si completa con i Disguido, vincitori del Mandrake d’Or, un duo di artisti originali ed eccentrici che combinano l’arte magica a quella teatrale e cinematografica. Un grande evento che abbraccia la solidarietà. Abracadabra nasce, infatti, con lo scopo di aiutare coloro che faticano a trovare la magia nella vita di tutti i giorni e per questo parte del ricavato sarà devoluto a due importanti associazioni: Uniphelan, che si occupa di dare sostegno alle famiglie e ai bambini colpiti dalla sindrome di Phelan Mc Dermid, e Antas Onlus, che con oltre 200 volontari da 14 anni opera nei maggiori ospedali capitolini sostenendo e aiutando chi soffre attraverso la ClownTerapia.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI