Arriva nel balcone della ciociaria la sagra dell'arrosto, un momento all'insegna del cibo e della leggerezza | Roma.Com

Arriva nel balcone della ciociaria la sagra dell’arrosto, un momento all’insegna del cibo e della leggerezza

È una festa che fa parte dell’agosto castrese e che nella serata del 14 agosto riempie Castro dei Volsci di succulenti carne e tanta buona musica.

Un’occasione per trascorrere una serata diversa dal solito

Non c’è modo migliore di trascorrere una calda serata d’estate dell’andare a una sagra di un paese oppure una città. Può un’occasione per fare qualcosa di diverso, ma allo stesso tempo per visitare un posto nuovo e per scoprirne le tradizioni.

Tante sono quelle che nel corso di queste serate stanno prendendo vita nel Lazio. Una di queste è anche la sagra dell’arrosto, che da oltre cinquant’anni prende vita nel mese di agosto a Castro de Volsci, nella provincia di Frosinone.

Insieme a quella della lakena, delle fettuccine appartiene all’agosto castrese e con l’occasione si riempio di stand, luci e tanta musica. Praticamente perfetta per trascorrerci qualche momento all’insegna della leggerezza.

Un programma ricco di musica e cibo

Tantissime sono le cose previste nel corso della sagra, che prende vita in queste sere d’agosto.

Tra queste c’è l’allestimento della mostra “Noi & Nino”, che tutti potranno vedere fino al 20 agosto. È un’esposizione fotografica che nasce per rendere omaggio a Nino Manfredi e per rimarcare le sue origini, essendo l’attore nato a Castro dei Volsci.

La parte più importante della festa però è prevista nella sera del 14 agosto, durante la quale vengono aperti stand e bancarelle varie per servire a chiunque della carne arrostita, oltre alle salsicce tipiche del posto. Nei menù però non mancano neanche i piatti a base di fettuccine, lumache e pasta e fagioli, dato che anche loro sono con

A questo segue poi uno spettacolo musicale del gruppo Hill Martino & the Dixie Dogs, che a suon di swing chiude la sagra.

Nel cuore del balcone della ciociaria

Tutto questo prende vita nel paese che tutti chiamano “il balcone della ciociaria“, sia perchè in una delle sue piazze ospita una statua di “Mamma Ciociaria, sia perchè si trova arroccato sul cucuzzolo di una montagna, di conseguenza regala una magnifica vista sui suoi dintorni.

È un paese davvero grazioso da visitare, soprattutto in queste occasioni di festa che riempiono Castro dei Volsci di cibo e musica. Può essere davvero l’ambientazione perfetta per trascorrere una serata leggera totalmente diversa dal solito.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI