Buon compleanno a noi! Roma.com, un anno di romanità | Roma.Com

Buon compleanno a noi! Roma.com, un anno di romanità

Vi abbiamo fatto ridere, sognare, tornare indietro nel tempo, o almeno è quello che speriamo! Oggi, Roma.com compie un anno! Scopriamo insieme i numeri delle persone da ringraziare e cosa ci aspetterà…

Roma.com, l’azzardo

Siamo partiti da un azzardo, sapevamo non sarebbe stato facile: esistono milioni di profili e pagine su Roma, perché proprio noi?
La risposta è semplice: perché in tutti quei numeri, ci mancava la romanità, l’essenza pura di questa meravigliosa città che ci è dato l’onore di abitare. Questo abbiamo cercato di restituirvi in un anno, dando il massimo e cercando di fare il meglio. A volte percorrendo la strada giusta, a volte sbagliando direzione, ma sempre con lo stesso fine: fare ancora più grande e maestosa e bella – se possibile, fin dove possibile – tutta la tradizione e la storia, di queste mura potenti e porte sempre aperte che Roma è.
Allora grazie, grazie a chi ci ha letto, grazie a chi ci ha condiviso o a chi ha condiviso con noi il patrimonio unico di questo grande AmoR; grazie a chi ci ha corretto, a chi ci ha fatto i complimenti e pure a chi ci ha criticato, perché si può sempre imparare dai propri errori e perché la natura stessa del romano è lo scambio, la socialità, la comicità e lo stare in mezzo agli altri. Ce l’hanno insegnato i nostri grandi artisti: Albertone (Sordi) ma anche Gigi Proietti, che dopo qualche mese dal 15 agosto 2020 c’ha lasciati, Brignano, Guzzanti e, prima di loro, Gioacchino Belli e Trilussa.

I nostri numeri e i nostri grazie  

Insomma, grazie a chi ha costantemente interagito con noi! A chi ha deciso di mettere un like o di cliccare il “segui” pensando “vabbè è l’ennesima pagina su Roma” e magari poi s’è ricreduto – magari! -. Grazie, perché siamo diventati una famiglia grande, che a poco a poco è cresciuta. Grazie perché in quei 22.200 followers di Instagram noi leggiamo soltanto tanta voglia di scoprire quanto ancora ha da offrirci quest’immensa Roma; e negli oltre 11.000 profili Facebook noi vediamo il vostro tempo, la vostra dedica a noi e a ciò che costantemente ricerchiamo, pe’ fà bella figura eh e pe’ nun facce parlà dietro!
Siamo partiti da un’idea, una piccola idea che ha preso forma insieme: di questo, ve ne saremo sempre grati.
Infine, non per ultimi: grazie agli ospiti, coloro che hanno partecipato alle nostre dirette, creando ogni volta contenuti interessanti. A chi si è lasciato intervistare e a chi ha voluto confidare proprio a noi qualche suo progetto.
Roma.com è fatta di tante cose, ma se non esistesse Roma o non esistessero i romani nulla di tutto questo avrebbe senso.
E nun è bastata la pandemia a fermarci! 

Cosa ci/vi aspetterà…

Abbiamo ancora molto da dirvi, se vorrete; molto da descrivere di questo città che – davvero – non stanca mai!
Stay tuned…perché le novità saranno tante.
Il nostro, però, è anche un lavoro di connessione, quindi dovrete darci una mano anche voi: cosa vi piacerebbe scoprire ancora? Quali sono gli ambiti che più vi hanno incuriosito quest’anno? Cosa vorreste aggiungere e cosa vorreste togliere? Insomma, fatevi avanti: ogni richiesta è lecita e, in qualche modo – speriamo il migliore – cercheremo di accontentarla!
Tanti auguri a noi, e tanti auguri anche un po’ a voi che, in fondo, senza accorgervene siete parte integrante di noi!

 

 

 

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI