“Fiuto”, il locale pensato per gli uomini e gli animali | Roma.Com

“Fiuto”, il locale pensato per gli uomini e gli animali

Non è un classico ristorante, ma un luogo di ritrovo sia per gli uomini e gli animali, nel quale tutti possono godersi un buon pasto tra una coccola e l’altra. Vorresti andarci?  

Il primo ristoranti per umani e animali a quattro zampe in Italia

È difficile trovare un ristorante che oltre alla presenza delle persone, accetti anche quella degli animaletti a quattro zampe e che permetta loro di mangiare accanto ai propri padroni. Spesso i locali non accettano gli animali al loro interno e se lo fanno, li accolgono con una ciotola d’acqua e delle crocchette, impedendogli di vivere il momento del pasto insieme a quello dei loro padroni.

Proprio per questa ragione “Fiuto” non si può definire come un ristorante qualunque. È un locale che è stato pensato sia per far si che gli animali possano trascorrere serenamente il momento del pasto insieme ai loro padroni, che per permettere loro di mettersi nei panni degli umani e vivere così un’esperienza nello stesso modo in cui la vivono anche loro.

Anche gli animali hanno il proprio menù

Da “Fiuto” anche gli animaletti a quattro zampe hanno quindi un loro menù con una serie di pietanze fatte apposta per loro e organizzato in base alla loro taglia. Sono per lo più ciotole composte da riso, pollo, piselli, manzo, carote, merluzzo, formaggi, patate e zucchine e sono tutte elaborate da un veterinario.

Chiaramente però il loro menù è diverso da quello che invece viene preparato per gli umani. Le pietanze proposte sono molto più elaborate e propongono degli alimenti pregiati, come la fassona, la faraona e il gambero rosso. Chi va a mangiare da “Fiuto” non deve aspettarsi di entrare in una trattoria, ma in un ristorante gourmet.

Necessaria la prenotazione

Per poter mangiare da “Fiuto” bisogna recarsi nella zona di Ponte Milvio, sulla Via Flaminia. È lì che si trova il ristorante.

È aperto tutti i giorni a cena a eccezione del lunedì dalle ore 17.00 all’una di notte. Durante il weekend resta aperto anche fino alle 2.00. Per poter consumare un pasto però è necessaria la prenotazione. I tavoli vengono selezionati con cura da degli addestratori, di conseguenza è bene chiamare e assicurarsi di avere posto se si vuole andare a mangiare.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI