GRA Turismo, uscita 20: la Romanina, una zona residenziale immersa nei parchi | Roma.Com

GRA Turismo, uscita 20: la Romanina, una zona residenziale immersa nei parchi

La rubrica GRA Turismo continua e stavolta vi portiamo alla scoperta di una zona residenziale ricca di verde, la “Romanina”.

Radio Roma Capitale

La Romanina è una zona di Roma che si trova vicino al grande raccordo anulare, all’uscita 20. È una ricca zona residenziale che si posiziona a sud-est della Capitale, tra la Via Tuscolana e lautostrada del sole, nel bel mezzo di Torrenova.

Nel mezzo di questa si trova una stazione radio, la Radio Roma Capitale, una delle più ascoltate nell’area di Roma. Ogni giorno vengono trasmesse centinaia di canzoni che sono alternate da interviste varie, che poi vengono diffuse in tutto il mondo grazie alle varie piattaforme social. È come una piccola catena di montaggio, dotata di tre postazioni nelle quali gli intervistati vengono continuamente interrogati.

La stazione radio contiene poi al suo interno un piccolo museo, che può regalare qualche piacevole momento a chi è in attesa di essere intervistato oppure ai curiosi che ogni giorno vengono a vedere come funziona il mondo della radio.

L’Ippodromo delle Capannelle, il più antico in Italia

A pochi minuti dall’ingresso della zona Romanina si trova poi l’Ippodromo delle Capannelle, la più antica struttura dedicata all’ippica in Italia e la prima ad avere un prato sintetico. È  posizionato tra la Via Appia e  Nuova e Pignatelli e viene chiamato “Capannelle” perchè si trova in un punto in cui un tempo vi erano solo piccole capanne. La sua nascita avviene nel 1881 grazie al Conte di Chesterfield, Lord George Stanhope che qualche anno prima aveva organizzato nella stessa zona delle gare tra cavalli.

All’inizio l’ippodromo ospitava solamente corse al galoppo ma poi a queste si aggiungono altri tipi di gare, sia in piana che ad ostacoli. Negli anni poi ha subito diverse modifiche, che hanno ingrandito e reso sempre più bello, come ad esempio l’illuminazione con oltre venticinque torrette, che hanno anche permesso ai cavalli ed ai loro fantini di gareggiare anche di notte.

L’ippodromo poi è talmente grande che nel tempo è stato anche la pista per il Campionato Mondiale Ciclocross. È anche l’arena del Rock In Roma, uno dei più grandi festival dedicati alla musica rock in Italia che ogni anno accoglie migliaia di persone.

Il verde di Romanina

Il quartiere della Romanina racchiude al suo interno anche delle aree verdi, tra cui il Parco della Romanina e il Parco della Legalità. Quest’ultimo è un’area verde davvero particolare che un tempo era un possedimento della mafia, che però nel 2018 è stato abbattuto. Oggi è quindi un bellissimo parco ma anche il centro delle principali attività socio-culturali della zona. La struttura è lunga oltre duemila metri ed è dotata di molte attrezzature adatte ai ragazzi, come ad esempio un campo da basket, una pista da pattinaggio ed i classici giochi per bambini come gli scivoli e le altalene.

Il parco della legalità è quindi un luogo perfetto per chi vuole trascorrere dei momenti di relax e serenità, sotto l’ombra di una tettoia oppure in compagnia di un buon libro. Nel parco poi c’è una piccola biblioteca ed è quindi l’area ideale per studiare o semplicemente rilassarsi leggendo qualcosa.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI