"Il giro de Peppe", il nuovo gioco da tavolo che farà impazzire tutti i romani | Roma.Com

“Il giro de Peppe”, il nuovo gioco da tavolo che farà impazzire tutti i romani

Tra i tanti giochi da tavolo che si possono fare durante le feste, ce ne sta uno che sicuramente farà divertire tutti i romani. È uscito da poco ed è ambientato nel centro di Roma. Si chiama “Il giro di Peppe”, ci giocherete?

Un momento da condividere con tutta la famiglia

Quella del giocare a qualche gioco da tavolo è solitamente un’attività che avviene durante la vigilia di Natale, quel giorno d’attesa durante il quale la gente si prepara ad accogliere il tanto aspettato giorno di Natale. Un momento che anticipa una grande festa, ma che allo stesso inizia a esserlo anch’esso.

Dopotutto la vigilia è una giornata nella quale ci si riunisce con i parenti intorno a un grande tavolo, si prepara una buona cena a base di pesce, formaggi e verdure e si aspetta la mezzanotte con i film e i giochi da tavolo.

Soprattutto questi sono un ottimo modo per trascorrere il tempo e spesso riescono anche a regalare qualche risata, oltre a dei grandi sorrisi. È davvero divertente infatti giocare insieme ai propri parenti, ma soprattutto lo è vincere contro di loro. Si genera quell’aria di competizione che rende frizzante la serata e che poi si placa allo scoccare della mezzanotte.

Per divertire grandi e piccini

Probabilmente i giochi da tavolo natalizi preferiti dalle famiglie sono la tombola e il monopoli. Sono adatti a quasi tutte le età e di conseguenza sia i nonni che i nipotini più piccoli possono divertircisi insieme.

Il fatto che i due giochi siano poi basati soprattutto sulla fortuna del giocatore, rende ancora più coinvolgente il giocarci. La vittoria e la sconfitta possono essere dietro l’angolo per chiunque. Per tutti è infatti una lotta all’ultimo dado oppure all’ultima casella.

Il nuovo gioco che farà impazzire tutti i romani

Probabilmente per qualche tempo però il gioco da tavolo preferito dai romani sarà il gioco dell’oca. Ultimamente nei negozi ne è uscito un tipo che è ambientato al centro della Capitale e che si chiama “Giro de Peppe”.

È molto simile a quello che tutti conosciamo, ma a differenza del classico, ha come pedine delle macchinine, che devono trovare parcheggio all’interno della città. Una missione non semplice nella vita reale e ancor di meno nel gioco.

Anche qua l’imprevisto è sempre dietro l’angolo, che sia sotto forma di carta che ti fa saltare un turno o di vigile urbano che fa la multa. In pratica un po’ come accade nella vita reale.

Può essere però un’alternativa davvero divertente, piena di romanità e soprattutto in grado di regalare delle grandi risate.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI