Il surrealismo di Lundini approda per la prima volta nei grandi teatri d'Italia | Roma.Com

Il surrealismo di Lundini approda per la prima volta nei grandi teatri d’Italia

Debutterà l’11 maggio e fino al 16 maggio andrà in scena nel grande teatro di Roma riservato alla comicità. Sarà uno spettacolo sorprendente nel quale non mancheranno le risate e l’ironia tagliente. Andrai a vederlo?

Un grande passo per la comicità di Valerio Lundini

Ha dato inizio alla sua carriera sui palchi dei piccoli teatri, ma si è fatto notare ancor prima sul web, nel momento in cui ha cominciato a pubblicare alcuni video che mostrano i suoi sketch e la sua tagliente ironia.

Proprio lì chiunque ha avuto modo di conoscere la comicità di colui che in poco tempo è riuscito a conquistare il pubblico d’Italia e a rendere quindi Valerio Lundini uno dei presentatori più amati degli ultimi anni, capace d’intrattenere con le sue interviste surreali nella trasmissione “Una pezza di Lundini” e con le freddure nel programma “Battute?”.

È talmente tanto apprezzato che sicuramente riuscirà anche a divertire dal vivo un pubblico come quello presente nei teatri più prestigiosi d’Italia. Per la prima volta l’ironia di Valerio Lundini arriva infatti nei grandi teatri d’Italia con lo spettacolo “Il mansplaining spiegato a mia figlia“.

Un tour di prestigio

Lo spettacolo debutterà proprio nel cuore della città eterna e dall’11 al 16 maggio andrà in scena nell’elegante Teatro Ambra Jovinelli, uno spazio in pieno stile liberty che solitamente è riservato agli spettacoli comici.

Dal 31 maggio al 4 giugno si sposterà a Milano all’interno del Teatro Franco Parenti. Il 5 giugno sarà invece al Teatro degli Arcimboldi e per la serata del 14 giugno farà ritorno a Roma nello scarabeo di Renzo Piano, l’Auditorium Parco della Musica.

Per il momento sono queste le date che sono state annunciate dal comico e che hanno registrato numerosi sold out, ma c’è qualche possibilità che nei prossimi giorni aumentino.

Delle grandi aspettative

Andare a vedere “Il mansplaining spiegato a mia figlia” può essere quindi un’ottima occasione per conoscere il modo d’intrattenere di Valerio Lundini, che oltre a regalare delle grosse risate, riesce anche a fornire alcuni spunti di riflessione.

È un comico talmente geniale che è in grado di fare entrambe le cose e di stupire il pubblico. Non ci si può quindi che aspettare un grande spettacolo, che durerà circa due ore e nel quale non mancheranno le gag, i giochi di parole, la musica e l’amabile sarcasmo di Valerio Lundini.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.