Maurizio Mattioli, i suoi personaggi più esilaranti del comico romano | Roma.Com

Maurizio Mattioli, i suoi personaggi più esilaranti del comico romano

Maurizio Mattioli è tra i comici romani più amati dal pubblico, tante le commedie a cui ha preso parte, ma quali sono i personaggi entrati nel cuore degli spettatori? E qual è il vostro preferito?

Maurizio Mattioli, un romano portato alla commedia

Maurizio Mattioli è senza dubbio tra gli attori romani più amati. All’attivo una carriera cinematografica che lo ha visto protagonista soprattutto nel genere della commedia e che è iniziata nel 1973. Ha festeggiato quindi 50 anni di carriera, densa di soddisfazioni professionali e di personaggi entrati nel cuore degli spettatori. Mattioli ha fatto parte per molti anni del Bagaglino, storica compagnia teatrale che è stata protagonista di tanti spettacoli trasmessi anche in televisione. La sua voce lo ha portato anche a sperimentare il mondo del doppiaggio in film d’animazione, da La gang del Bosco a Z la formica.

Alcuni dei personaggi che sono ricordati con maggiore affetto dal pubblico

Nei primi anni i personaggi che interpreta ricalcano lo stereotipo del romano di periferia cialtrone e nullafacente, come in Più bello di così si muore e Tifosi, dove interpreta un supporter dei giallorossi che va in trasferta a Milano, mentre di recente il suo volto è risultato perfetto per vestire i panni dello zotico arricchito in Un’estate ai Caraibi o della personalità eminente come il vescovo nella serie di Italia 1 Din Don! con l’amico Enzo Salvi.

Maurizio Mattioli e il successo nelle fiction televisive

Maurizio Mattioli nel corso degli anni ha preso parte a più di 90 film e poi ha recitato anche in teatro, come in Un paio di ali e Il Rugantino ma i ruoli che lo rendono noto al grande pubblico, però, li interpreta soprattutto in televisione, come quello di Alberto Dominici, che interpreta dal 2005 al 2008 nella serie Un ciclone in famiglia, e quello di Augusto Cesaroni nella fiction I Cesaroni, che ricopre per alcuni episodi durante la prima stagione nel 2006 e poi in maniera ricorrente nelle ultime stagioni dell’amata serie di Canale 5, andate in onda dal 2012 al 2014,e a distanza di un decennio ancora richiesta a gran voce dai nostalgici.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI