San Valentino, un momento romantico da trascorrere in due | Roma.Com

San Valentino, un momento romantico da trascorrere in due

È la giornata più dolce di tutto l’anno e quella durante la quale le coppie vivono dei momenti di puro romanticismo, trascorrendo questo momento insieme e scambiandosi effusioni e regali. E voi? Sapete già come trascorrere la giornata di San Valentino? A Roma ci sono mille modi per poterlo fare al meglio. 

Il giorno dedicato all’amore

Si avvicina sempre più il giorno di San Valentino, ovvero quel momento dell’anno che da tempo è considerato come il più romantico, dato che festeggia l’amore e fa sì che le coppie si regalino doni e si ritaglino dei dolci momenti.

È un giorno speciale per loro, sebbene si sappia che in realtà l’amore e il romanticismo si celebrano sempre, di conseguenza sfruttano questo momento per farsi dei regali, come dei dolci oppure dei fiori oppure poter fare qualcosa di diverso dal quotidiano, andando per esempio a cena fuori o godendosi qualche ora rilassante in una spa o ancora partendo per un viaggio in una località romantica.

Un brindisi nella fontana più romantica della città

Sono tantissimi i modi che possono rendere questo momento già di suo speciale, particolarmente romantico e anche a Roma ve ne sono molti. I più classici prevedono una cena in un ristorante chic oppure un aperitivo con vista su tutta la città, ma se si vuole essere più originali, ve ne sono degli altri che sono in grado di rendere San Valentino un giorno unico nel suo genere.

Uno di questi potrebbe consistere nel brindare all’amore direttamente da quella che a oggi è considerata la fontana più romantica. Non a caso, si chiama infatti “degli innamorati“.

È una piccola vasca a forma di rettangolo che si trova al lato destro della possente Fontana di Trevi. Ha due cannelle e secondo una leggenda, se una coppia vi beve l’acqua, non si separerà mai.

Bervi e magari poi accompagnare il momento con una passeggiata mano nella mano, potrebbe essere il modo perfetto per festeggiare la giornata in maniera tanto romantica quanto originale.

Una cena atipica in un luogo unico

Anche l’andare a mangiare in un locale diverso dal classico ristorante può essere un modo piuttosto originale di trascorrere il giorno di San Valentino.

Sono tanti i ristoranti di Roma che si distinguono dai soliti che per la giornata dell’amore organizzano delle cene a lume di candela e tra questi ce n’è uno davvero particolare, ovvero il “Said dal 1923“.

È più però una fabbrica di cioccolato che un ristorante in sè, perchè da anni Said è noto per il cioccolato che produce, ma ospita al suo interno un elegante bistrot, che oltre a proporre dolci e cioccolato in quantità, prepara anche dei gustosi piatti salati, nei quali però spesso è presente il cioccolato. Andarci a mangiare può essere quindi un’ottima idea per festeggiare San Valentino in un modo diverso dal solito.

Anche vivere un’esperienza come la “Dining in the Dark” può essere un’ottima alternativa alla classica cenetta. Consiste nel mangiare delle pietanze presenti in un menù con gli occhi bendati per assaporare al meglio i piatti serviti. Farlo in coppia potrebbe essere qualcosa di davvero unico nel suo genere oltre che divertente.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI