Un'unica data italiana per un imperdibile concerto in un luogo che toglie il fiato | Roma.Com

Un’unica data italiana per un imperdibile concerto in un luogo che toglie il fiato

Si prospetta un concerto davvero suggestivo in grado di risvegliare anche le emozioni più profonde. Arriva al teatro di Ostia Antica per un’unica data italiana Angelo Branduardi e il suo spettacolo in acustico di chitarra e violino, voce e pianoforte. Non perdetevela!

Un evento da non perdere

È un artista dalla fama mondiale che negli anni si è guadagnato la stima di chiunque oltre ad una ricca serie di riconoscimenti.

Da anni tiene concerti in ogni angolo del mondo e ora torna vicino a Roma per un’unica imperdibile data. I fan di Angelo Branduardi potranno quindi rivedere il proprio idolo il 16 settembre nel teatro di Ostia Antica e assistere a un incredibile concerto.

Uno spettacolo tanto suggestivo quanto emozionante, che viene accompagnato dalla voce e dagli strumenti di Branduardi e dal pianoforte del musicista Fabio Valdemarin. Un connubio di suoni in grado di stupire e incantare.

Si tratta poi di uno spettacolo che è stato progettato diversi anni fa e che è stato organizzato nei minimi dettagli per sconvolgere lo spettatore. Un concerto che prevede una ricca scaletta, fatta di grandi classici e brani semi sconosciuti. In pratica qualcosa da non perdere.

Una carriera di successo

Sono ormai diversi anni che Angelo Branduardi incanta con le sue canzoni, che sono come delle poesie messe in musica che conferiscono all’artista l’affettuoso soprannome di “menestrello”.

Dal 1974 il suo particolarissimo stile riesce a conquistare chiunque e anche nel 2022 continua a regalargli delle importanti conferme.

Proprio quest’anno un film che comprende una sua canzone come sola colonna sonora è stato premiato al Festival di Cannes. La pellicola in questione è “Tori e Lokita” ed è accompagnata dal brano “Alla fiera dell’est” nella versione ucraina. Per Angelo Branduardi si tratta quindi di un importante successo che si aggiunge alla lista dei numerosi traguardi.

Anche l’autobiografia che ha pubblicato giusto qualche mese fa sta avendo un gran successo. In molti stanno acquistando “Confessioni di un malandrino” e altrettanti lo stanno recensendo in modo positivo!

Una scenografia mozzafiato

Per uno spettacolo del genere non poteva mancare una scenografia mozzafiato, come quella del teatro romano di Ostia Antica.

È una costruzione davvero maestosa che risale al primo secolo A.C. e che può ospitare ben 4000 persone. È il posto ideale per poter ospitare un concerto, oppure uno spettacolo di danza.

Riesce a rendere le esibizioni ancora più affascinanti e a ricreare un’atmosfera suggestiva. Conserva ancora la sua bellezza antica sebbene sia stato ristrutturato numerose volte e nonostante sia stato costruito molti secoli fa. Un luogo fantastico.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI