Vicino Roma: Corchiano, il paese dei monumenti naturali | Roma.Com

Vicino Roma: Corchiano, il paese dei monumenti naturali

Si trova nella provincia di Viterbo ed è un paese che farà brillare gli occhi agli amanti dell’escursionismo e della fotografia. A poco più di un’ora da Roma vi aspetta Corchiano, il paese dei monumenti naturali.

Lontani dal traffico e immersi nel verde

È stato la culla di Gabriella Ferri e Nicola Piovani ed oggi è uno dei posti più affascinanti del Lazio. I suoi panorami fanno invidia a molte città della regione e la sua particolare posizione rende Corchiano un paesello misterioso, dall’atmosfera suggestiva.

Si trova infatti innalzato su un’enorme pezzo di tufo, accanto ai Monti Cimini. I suoi panorami permettono quindi di vedere una lunga distesa di natura incontaminata, che fa brillare gli occhi agli appassionati della fotografia o del trekking.

Corchiano è infatti il posto ideale in cui fare escursionismo o semplicemente rilassarsi lontano dal traffico cittadino.

È un paesello in cui il tempo sembra essersi fermato secoli fa, dato che conserva ancora il suo originario assetto medievale. Una passeggiata nel centro storico di Corchiano permette quindi di osservarne la sua antica bellezza medievale e di scoprirne la storia.

Un paese ricco di gioielli dell’architettura

Passeggiando per il paese si può notare la presenza di tante chiese, molte delle quali sono state costruite nel periodo in cui Corchiano era sotto il dominio dello Stato Pontificio.

Oggi sono dei piccoli gioielli dell’architettura che custodiscono dei piccoli tesori artistici. C’è per esempio la Chiesa di San Biagio che ospita degli antichissimi affreschi che appartengono al medioevo. C’è poi la Chiesa di Sant’Antonio che invece è stata realizzata completamente con il tufo. O ancora la Chiesa della Madonna delle Grazie che è stata costruita con la pietra e che conserva un elegante altare in pieno stile barocco.

Un tempo Corchiano aveva anche una rocca che apparteneva alla famiglia Farnese. Per diversi anni anche la nobile famiglia aveva vissuto nel paese e aveva fatto costruire questa rocca che poi purtroppo è stata distrutta.

Indistruttibili sono però le forre, un monumento naturale che è presente sin dai tempi della Preistoria. Appartengono a un’area naturale protetta nella quale sono state ritrovate caverne e opere idrauliche. Sono fantastiche, quasi magiche. Da non perdere.

Dei dintorni da non perdere

Un giro per Corchiano può anche essere il giusto pretesto per assaggiare qualcosa di buono, come un bel piatto a base di carne, oppure delle dolci nocciole, il prodotto locale.

Chi sceglie poi di fermarsi a Corchiano per qualche giorno può approfittarne per esplorare i suoi dintorni. Per esempio a soli venti minuti di macchina si trovano Viterbo e il Parco dei Mostri di Bomarzo.

Quest’ultimo è un’importante attrazione turistica che attira quotidianamente l’attenzione di fotografi e amanti del brivido.

Vicino Corchiano si trova poi il lago di Vico, uno specchio d’acqua circondato dal verde e il posto perfetto in cui passeggiare, andare in canoa o semplicemente rinfrescarsi.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.