Vicino Roma, Gallese un grazioso paesino dalla storia leggendaria | Roma.Com

Vicino Roma, Gallese un grazioso paesino dalla storia leggendaria

È un piccolo paese del viterbese, ma può essere una bella meta per una gita fuori porta, soprattutto se si amano l’arte e la storia. Sei mai stato a Gallese?

Una storia tra verità e leggenda

È il custode di così tante storie e tesori che è inevitabile fare un giretto per le sue strade e scoprirne il valore storico artistico. Soprattutto chi ama l’arte e in modo particolare la storia non può perdersi questo grazioso paesino del viterbese dalle origini leggendarie.

Pare che il suo primo fondatore sia nientemeno che il figlio di Agamennone, Aleso, che dopo la morte di suo padre è scappato in Italia e ha fondato la metropoli etrusca Falerii esattamente nel luogo in cui oggi sorge Gallese. Pare sia proprio dal suo nome che derivi anche quello di questo paesino.

Da visitare soprattutto nei momenti di festa

Sono tante le cose che si possono osservare facendo un giro a Gallese. Tra queste c’è sicuramente il Museo Civico Marco Scacchi che ospita un ricco numero di opere d’arte e di reperti storici appartenenti a epoche diverse. È da non perdere se si amano la storia e l’arte.

Degna di nota è poi una visita alla Basilica di San Famiano, che conserva le spoglie di un personaggio molto caro agli abitanti di Gallese, ovvero San Famiano. Essendo il patrono del paese, viene festeggiato durante l’estate con due cerimonie davvero particolari, ovvero la Bengalata e la Processione delle Zitelle.

La prima consiste nell’accogliere la statua del Santo con una pioggia di fuoco. La seconda invece coinvolge le donne senza marito di Gallese e le fa sfilare per tutto il paese vestite di bianco e con il volto coperto da un velo, come se quindi fossero delle sposine. Alla fine della processione tra loro ne viene estratta una a sorte che riceve in segno di buon auspicio una medaglia con il simbolo di San Famiano.

Siccome sono delle feste che vengono accompagnate a spettacoli musicali e agli stand che propongono le specialità del paese, se si vuole fare un giro a Gallese è più che consigliato andare in occasione di questi momenti, durante i quali c’è molta vita.

Facilmente raggiungibile in macchina e con i mezzi

Oltre a essere un paese davvero grazioso, Gallese è anche semplice da raggiungere sia con la macchina che con i mezzi pubblici. Dista solamente 20 minuti dal cuore di Viterbo e circa un’ora da Roma e ha una stazione ferroviaria poco distante dal centro che si collega sia a Roma che a Orte. Chi parte da Gallese in treno può quindi viaggiare in tutta Italia dati i suoi collegamenti.

Tante poi sono le cose che si possono visitare nei suoi dintorni. Vicino a Gallese ci sono diversi paesini che si possono raggiungere con i mezzi oppure attraverso i percorsi segnalati appositamente per fare trekking. In pratica non ci si può annoiare in questo paesino.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI