Vicino Roma, Montefiascone, il belvedere della Tuscia | Roma.Com

Vicino Roma, Montefiascone, il belvedere della Tuscia

Si fa chiamare il belvedere della Tuscia ed è una città tutta da visitare. Vicino Roma si trova Montefiascone la più alta città del viterbese che con le sue vedute vi lascerà senza parole.

Un suggestivo testimone del passato

È la città più alta del viterbese e a causa dei suoi fantastici panorami si fa chiamare il belvedere della Tuscia. Montefiascone è un’antica città che si trova nel cuore dei Monti Visoni, a pochissimi chilometri dal lago di Bolsena e a poco più di un’ora dal cuore della Capitale.

Il suo nome deriva dalla parola “mons”, che indica la sua posizione montana e da “faliscorum”. Quest’ultima parola indica l’antica popolazione dei fallisci, i primi abitanti della città.

In realtà però le prime vere testimonianze di Montefiascone si hanno solamente nell’età medievale. Un tempo la città era molto frequentata dai Papi e di conseguenza appariva spesso nei loro documenti.

Montefiascone per diverso tempo è stato poi un importante luogo di rifugio per i servi della chiesa. Pare infatti che in età medievale era stata costruita una rocca esclusivamente per loro, per poterli nascondere dalle invasioni saracene e normanne che minacciavano continuamente la tranquillità di Roma.

Purtroppo oggi dell’antica rocca non resta molto, perché con il passare dei secoli si è danneggiata. Continua però ad essere un luogo davvero suggestivo e un importante testimone del passato.

Una città d’arte

Una passeggiata per Montefiascone e il suo centro storico è sicuramente in grado di regalare dei piacevoli momenti, ma farà soprattutto impazzire gli amanti dell’arte.

Montefiascone è ricca di antiche chiese e palazzi che sono un piccolo spettacolo per gli occhi. Il simbolo della città stessa è un’affascinante struttura religiosa, ovvero la maestosa Cattedrale di Santa Margherita.

Nasce grazie all’intervento di alcuni maestri dell’architettura come il Bramante e Sangallo il Giovane. Sembra poi sia stata costruita in onore di una giovane santa, le cui spoglie sono ancora custodite all’interno dell’edificio. È un luogo immenso all’interno del quale si percepisce un’atmosfera davvero suggestiva.

L’elemento più affascinante della cattedrale è però l’enorme cupola che è stata realizzata nel 1670, in un periodo in cui la struttura era stata ricostruita da zero, dopo essere stata distrutta da un terribile incendio.

Anche la Chiesa di San Flaviano è una struttura davvero affascinante che attira l’attenzione anche dall’esterno. È un edificio gotico costituito da tre grandi arcate, un colonnato e infine una grande loggia.

Al suo interno è invece ricco di affreschi, che sono davvero belli da vedere e che aumentano l’atmosfera di per sé suggestiva.

Degli incantvoli borghi tutti da visitare

A Montefiascone è sicuramente obbligatoria una tappa nelle sue osterie, oppure nelle sue cantine. La città è un importante centro vinicolo ed è anche il posto ideale in cui assaggiare un ottimo piatto di carne, oppure l’acquacotta, che è uno dei piatti tipici del viterbese.

Da non perdere è poi una visita al lago di Bolsena, che si trova a pochi chilometri dalla città. Nelle stagioni più calde è il luogo perfetto in cui trascorrere del tempo sulle sue spiaggette e concedersi un bagno rinfrescante.

Anche la cittadina di Bolsena ed il suo castello meritano sicuramente una visita. È una città davvero incantevole, ricca di pittoreschi scorci, perfetti per delle foto con cui guadagnare dei like sui social.

Da non perdere è infine Capodimonte, un borgo che si trova accanto al lago, perfetto per concedersi delle piacevoli passeggiate.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI