Centinaia di edifici della Capitale sono aperti al pubblico grazie all'Open House Roma | Roma.Com

Centinaia di edifici della Capitale sono aperti al pubblico grazie all’Open House Roma

Torna il festival dell’architettura Open House Roma che apre gratuitamente al pubblico centinaia di edifici della Capitale che spiccano per le loro peculiari caratteristiche architettoniche

Le modalità di partecipazione e lo spirito di quest’iniziativa, che torna con grande entusiasmo

Fino a domenica torna Open House Roma, il festival dell’architettura che consente di scoprire gratis alcuni tesori nascosti della città, con oltre 200 edifici, 40 tour tematici e 50 eventi speciali, con visite sotterranee, la caccia al tesoro al Villaggio Olimpico, la visita del rettorato dell’università degli studi di Roma Tre e molto altro. Per alcuni spazi è necessaria la prenotazione online, per altri basta presentarsi direttamente in loco, con la possibilità di partecipare sino ad esaurimento posti.

Tante tematiche e percorsi diversi, alla scoperta di luoghi poco conosciuti della Capitale

Un programma davvero ricco e con tante scelte. Il visitatore può decidere diversi percorsi,  dall’Abitare all’Architettura del quotidiano, da Attraversare la storia a Bed & Food, dalla Città della Conoscenza al Patrimonio creativo. Tante anche le aree speciali, come quelle dal titolo Bambini, Disabilità, Ingegneria, Quartieri ri-belli, Rigenerare la città e sostenibilità. A disposizione del turista o del cittadino romano tanti luoghi poco conosciuti, dalle mura Aureliane alla Direzione Generale Rai, dalla Casa dei Cavalieri di Rodi al Ninfeo degli Annibaldi con i suoi bellissimi mosaici.

Un’occasione da non perdere per turisti e non solo

Una possibilità da non perdere per tutti gli amanti di Roma che possono sfruttare il weekend di primavera, con un bel clima previsto, per visitare degli spazi spesso chiusi al pubblico e arricchire le proprie conoscenze culturali. Un evento che ha visto un incremento crescente di partecipanti e di luoghi che aderiscono all’iniziativa per celebrare la bellezza di una città che unisce l’antico e il contemporaneo e che affascina turisti che ogni giorno la visitano, restando estasiati dal suo patrimonio storico ed artistico.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI