La magia di Harry Potter arriva a teatro con uno spettacolo tanto cinematografico quanto musicale | Roma.Com

La magia di Harry Potter arriva a teatro con uno spettacolo tanto cinematografico quanto musicale

Non è la semplice proiezione di una pellicola, ma uno spettacolo completamente diverso, che comprende sia la visione di uno dei film sul mago più famoso di sempre, che il concerto di un’orchestra. Andrai a vederlo?

Un rapido sold out per uno spettacolo eccezionale

È andato in scena a Milano nelle giornate del 9 e del 10 dicembre e ha riscosso un successo talmente grande che ha subito registrato il sold out per le sue date successive, che hanno invece luogo a Roma il 27 e il 28 dicembre. Chiunque è rimasto stregato da questo spettacolo, che non è nè un classico concerto, nè la semplice proiezione di un film.

È infatti molto di più, ovvero entrambe le cose perchè chi assiste ad “Harry Potter e l’Ordine della Fenice in Concerto” ascolta le esibizioni musicali di un’orchestra dal vivo e allo stesso tempo vede trasmesso il quinto film della saga sul mago più conosciuto di sempre. In pratica qualcosa di davvero unico nel suo genere e quindi da non perdere.

Tanto cinema e musica in un solo spettacolo

Tutti conoscono la storia di Harry Potter e dei suoi amici Hermione e Ron. È difficile infatti che qualcuno non abbia letto mai i libri su di loro o quantomeno visto i film che raccontano la loro storia, dato che vengono trasmessi spesso in televisione. Ormai sono dei grandi classici del cinema, tanto che potrebbe sembrare noiosa l’idea di andare a teatro a rivedere il film, almeno di primo impatto, dato che appunto si vedono già in diverse occasioni dallo schermo del televisore.

Sicuramente però l’esperienza a teatro è decisamente diversa rispetto a quella che si può vivere in altri momenti e quindi anche più emozionante. Oltre che alla visione del film chi osserva a “Harry Potter e l’Ordine della Fenice in Concerto” assiste anche al concerto di un’orchestra di ben 80 elementi, che in sincrono con la proiezione del film riproducono fedelmente le sue fantastiche colonne sonore. Dev’essere quindi una grande emozione poterle sentire.

Nel cuore dell’Auditorium Conciliazione sia di sera che di pomeriggio

Tutto questo prende vita all’interno dell’Auditorium Conciliazione, ovvero in uno spazio che da anni è dedicato agli eventi più prestigiosi di tutta l’Italia, come l’assegnazione del David di Donatello e il Concerto di Natale.

Nella data del 27 dicembre lo spettacolo si svolge alle 20.30, mentre il giorno successivo, ovvero il 28 dicembre, va in scena sia alle 17.00 che alle 20.30. Si prospetta qualcosa di veramente incredibile, capace di emozionare grandi e piccini e di stregarli con i suoni dell’orchestra.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI