Ennio Morricone, il compositore delle più grandi colonne sonore del cinema | Roma.Com

Ennio Morricone, il compositore delle più grandi colonne sonore del cinema

Figura di spicco della musica per film in Italia e a Hollywood, Ennio Morricone è tra i compositori più influenti del secolo scorso, che ha contribuito a creare brani iconici della musica italiana negli anni ’60

Ennio Morricone e i successi della musica italiana che portano la sua firma

Ennio Morricone è tra i compositori, arrangiatori e direttori d’orchestra italiani più famosi al mondo, deve il suo nome soprattutto alle colonne sonore di molti film di successo, oltre 60 dei quali hanno ottenuto premi. Originario di Roma, città alla quale era molto legato, si forma musicalmente al Conservatorio di Santa Cecilia dove si diploma. La sua carriera ha inizio nella RCA, storica etichetta discografica attiva nella Capitale, e in questo contesto dà il suo enorme contributo a formare il sound degli anni ’60 italiani, con la musica di brani iconici cantanti ancora oggi come Il mondo di Jimmi Fontana, Se telefonando interpretato da Mina e con il testo scritto da Maurizio Costanzo o Sapore di sale, fino ai primi pezzi di successo di Gianni Morandi e i tormentoni estivi di Edoardo Vianello.

Ennio Morricone, dalle musiche per i film western a quelle per pellicole hollywoodiane

Ennio Morricone è ricordato però, soprattutto, a livello internazionale per le musiche realizzate per il genere del western all’italiana, con la collaborazione vincente con Sergio Leone ma anche con Giulio Petroni e Sergio Corbucci. Il mio nome è nessuno, la trilogia del dollaro e quella del tempo sono alcuni dei titoli che lo hanno reso celebre. Dagli anni sessanta, in seguito alla notorietà, inizia a lavorare anche per il cinema di Hollywood, componendo musiche per registi del calibro di Roman Polanski, Quentin Tarantino e John Carpenter.

Ennio Morricone e i tanti premi di una carriera da vero protagonista

Sono tanti i premi che ha ricevuto, dall’Oscar alla carriera nel 2007, dopo essere stato candidato per ben cinque volte, il Golden Globe, tre Grammy, sei BAFTA, dieci David di Donatello, 11 Nastri d’Argento, un Leone d’oro alla carriera e la stella nella Hollywood Walk of Fame. Questi sono solo alcuni dei riconoscimenti che testimoniano l’importanza a livello culturale e artistico della figura di Morricone, amato all’estero quanto in Italia.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI