Sergio Leone, il re degli spaghetti western | Roma.Com

Sergio Leone, il re degli spaghetti western

È considerato il re degli spaghetti western a causa dei suoi tanti film western che hanno fatto la storia del cinema. Ma quali sono i vostri preferiti?

Una leggenda del cinema

È stato il re degli “spaghetti western” e uno dei registi più importanti della storia del cinema, che con le sue pellicole ha segnato la vita di milioni di persone.

Un uomo che ha trascorso la sua intera vita dietro una cinepresa già a partire dai primi anni dell’infanzia e che nel tempo si è costruito una carriera colossale, che gli ha permesso di essere conosciuto in ogni angolo del mondo.

Oggi infatti è veramente difficile non conoscere Sergio Leone o quantomeno i suoi film. Sono dei veri cult del cinema che andrebbero visti almeno una volta nella vita.

Un vero capolavoro del cinema

È probabilmente il film più conosciuto di Sergio Leone, nonché una pellicola particolarmente apprezzata dalla critica, che è stata lavorata per ben 10 anni.

Oltretutto “C’era una volta in America” ha come protagonista uno degli attori più celebri degli ultimi tempi, ovvero Robert De Niro, che interpreta il protagonista David “Noodles” Adronson.

La durata di tutto il film è di circa quattro ore, ma per qualche tempo è stata proposta una versione breve dell’opera, che tuttavia non è mai stata capita né dal pubblico né dai critici.  Poi però fortunatamente la pellicola è stato pubblicata nuovamente nella sua estensione originale.

Una fonte d’ispirazione

È un film che oggi è considerato una sorta di “scuola di cinema”, dato che negli anni è stato la fonte d’ispirazione di molte altre pellicole.

S’intitola “C’era una volta il west” e racconta la storia di una donna, che ha un pezzo di terra che cerca a ogni costo di difendere affinchè nessuno ci costruisca sopra i binari di una ferrovia.

Una pellicola quindi carica di azione, ma anche in grado di regalare diverse emozioni.

Il capostipite degli spaghetti western

È uno dei western più famosi della storia del cinema, nonché il capostipite degli spaghetti western, che viene studiato continuamente all’interno delle scuole dedicate al mondo del cinema.

Il buono, il brutto e il cattivo” è una pellicola che è ambientata durante la guerra di secessione e che racconta di tre personaggi che sono alla ricerca di una cassa che contiene dollari e che è stata trafugata dall’esercito durante la guerra.

La sua durata è di circa tre ore, ma è talmente affascinante che tiene incollati gli spettatori per tutto il tempo. Un vero capolavoro del cinema.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.