Romoscopo: i pesci, gli psicologi dello zodiaco | Roma.Com

Romoscopo: i pesci, gli psicologi dello zodiaco

È considerato il più disordinato dello zodiaco,  ma con la sua tenacia riesce a rimediare a qualsiasi errore. Queste sono le caratteristiche che distinguono il segno dei pesci.

Il segno dei pesci, un ballerino nato

L’ultimo segno dello zodiaco è costituito dai pesci, di conseguenza tutte le persone nate tra il 20 febbraio ed il 20 marzo appartengono a questo simpatico simbolo.

Nell’anatomia i pesci sono rappresentati dagli arti inferiori, il loro punto di forza. Chi è dei pesci è spesso infatti un ottimo ballerino, oltre che attore. Non a caso infatti i più grandi volti della danza e del cinema appartengono infatti a questo segno. Basta pensare per esempio ai nostrani Alessandro Gassman ed Anna Magnani, due grandi nomi dello spettacolo.

I pesci sono poi molto altruisti e farebbero di tutto per aiutare gli altri. Molto spesso infatti che è di questo segno, finisce per diventare un medico, un chirurgo o addirittura uno psicologo. Sono davvero degli ottimi ascoltatori.

Un disordinato festaiolo

Se da qualche parte c’è una festa, di sicuro lì si troverà qualcuno che appartiene ai pesci. Chi è di questo segno ama divertirsi, stare in compagnia di altra gente e creare il caos.

I pesci infatti non sono degli amanti dell’ordine, ma allo stesso modo riescono a trovare un equilibrio nella loro vita. Sono delle menti geniali, che non si arrendono mai, e che considerano i loro problemi come delle opportunità.

Non sempre però sono in grado di affrontare le loro difficoltà. I pesci nonostate siano dei gran temerari, sono al tempo stesso molto fragili. Non è poi sempre facile trattare con un pesci. Basta una parola detta nel modo sbagliato per offenderli e perderli definitivamente.

Tuttavia è sempre utile avere qualcuno del pesci come amico. È un ottimo ascoltatore che farebbe di tutto per aiutare il proprio amico in difficoltà, sia con le parole che con i fatti. Proprio per questo motivo spesso che appartiene ai pesci si ritrova a lavorare nel campo medico. In questo modo può aiutare gli altri, spesso salvandogli la vita.

Un bisognoso d’amore

I pesci possono essere quindi dei fedeli ma fragili amici, in grado di esserci per gli altri sia nei momenti felici che tristi. Anche a livello sentimentale possono essere delle persone adorabili. Farebbero di tutto infatti per rendere felice il loro partner, e lo riempirebbero di amore e di attenzioni.

Al tempo stesso però pretendono che le loro attenzioni vengano ricambiate. I pesci sono delle persone molto sensibili, che hanno continuamente bisogno di sentirsi amati soprattutto dal loro partner.

Il compagno perfetto dei pesci deve quindi amare con tutto sè stesso chi appartiene a questo segno, altrimenti rischierebbe di farselo scappare. Pare infatti che un pesci, pur di sentirsi amato sarebbe disposto a tutto, anche ad avere più relazioni.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI