Romoscopo: il Cancro, il finto duro dello zodiaco | Roma.Com

Romoscopo: il Cancro, il finto duro dello zodiaco

Chi appartiene a questo segno può sembrare una persona antipatica e permalosa, ma in realtà dietro la sua corazza nasconde un cuore d’oro. Scopriamo però qualcosa di più sul Cancro, il quarto segno dello zodiaco.

Una dura corazza che nasconde un cuore tenero

Nello zodiaco è posizionato al quarto posto ed è il segno che inaugura l’estate e l’accompagna per tutto il mese di luglio. Entra infatti tra il 21 e il 22 giugno e lascia poi spazio al leone alla fine del mese successivo.

Nello zodiaco viene raffigurato con il granchio, in modo particolare con le sue chele. Effettivamente il granchio è l’animale perfetto per rappresentare il Cancro. All’esterno ha una corazza che lo fa sembrare un duro, mentre all’interno è in realtà un tenerone.

È un segno davvero sensibile e amorevole. In alternativa infatti viene rappresentato con il simbolo delle mammelle, che indicano la maternità.

Chi appartiene al Cancro infatti spesso finisce per rivelarsi un buon genitore, in grado di dare amore e affetto a chiunque, forse a volte anche in modo troppo eccessivo.

Un segno fin troppo sensibile

È un segno molto sensibile, ma che troppo spesso si lascia trasportare dalle emozioni. Un grande difetto del Cancro può essere infatti la sua eccessiva emotività, che lo rende davvero lunatico.

È poi un segno capriccioso e permaloso. Chi è del Cancro ha continuamente bisogno di affetto ma soprattutto di sentirsi al sicuro. Il suo è un bisogno viscerale, che lo porta a lamentarsi alla minima mancanza pur di attirare le attenzioni e sentirsi protetto.

Per questo motivo può sembrare un segno antipatico e difficile da gestire. Farebbe però di tutto per far stare bene le persone a cui si lega, in modo particolare ai suoi familiari.

È poi un segno che in amore può stupire perché è veramente romantico. Sa prendersi cura del proprio partner come in pochi fare. Se non fosse facilmente irascibile sarebbe subito da sposare, ma con un po’ di amore e pazienza è facile tornare a farlo ragionare.

È proprio un segno d’acqua, ovvero profondo, sensibile e particolarmente instabile.

Affidabile ma competitivo

Nonostante la sua forte sensibilità chi è del cancro sa essere una persona davvero affidabile nel mondo del lavoro. È portato soprattutto per i lavori che riguardano la gestione di un personale, perché con la sua empatia è in grado di capire le persone e di guidarle nel proprio lavoro.

Probabilmente l’impiego ideale per questo segno è il manager. In realtà però il cancro si rivela molto affidabile anche nei compiti individuali. Sa essere pratico, veloce e preciso.

Al tempo stesso però è troppo competitivo. Anche sul lavoro si lascia trasportare dalle emozioni e pur di guadagnare le attenzioni altrui è addirittura in grado di mettersi in competizione con le persone che appartengono al suo stesso team. È veramente incorreggibile, ma anche in questo modo alla fine finisce per farsi voler bene.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI