Trecca - Cucina di mercato, il ristorante della tradizione romana | Roma.Com

Trecca – Cucina di mercato, il ristorante della tradizione romana

Al ristorante Trecca è proposto un menù che rispecchia la tradizione della cucina romana, con piatti semplici e genuini ma ricchi di sapore per un viaggio alla scoperta dei piatti capitolini.

Un locale dove sentirsi a casa, tanti piccoli ingredienti per creare un luogo familiare

In via Alessandro Severo a Roma si trova Trecca – Cucina di mercato, ristorante gestito dai fratelli Nicolò e Manuel Trecastelli in cui le tradizioni culinarie romane sono reinterpretate pur rispettando la tradizione. Non solo il menù ma anche l’ambiente rimanda all’ospitalità del popolo romano, con l’intento di fare sentire il cliente a casa sua. All’entrata, sulla sinistra, una lavagna che riporta a scuola, con i piatti del giorno scritti con il gesso, tavoli e sedie di legno, tovagliette di carta paglia, stoviglie bianche contraddistinte da motivi floreali tracciati dalla punta di un pennello.

Il ricco menù che rispetta la tradizione e i piatti tipici di Roma

Ma andiamo a spulciare alcune chicche del menù, dagli antipasti come il padellotto, una pentola composta da rigaglie di pollo e patate al forno o gli spiedini di pajata alla brace. Tra i primi elenchiamo la carbonara in veste pasta corta, con il rigatone e il bucatino all’amatriciana servito nella ciotolona. Poi la coda alla Vaccinara, il coniglio alla cacciatora affogato nel suo fondo.

Cosa rende Trecca – Cucina di mercato un ristorante degno di un pranzo o una cena

Per concludere con dolci che cambiano quasi ogni giorno, figli dell’estro e della creatività di Nicolò, per un viaggio culinario che riempie lo stomaco e appaga tutti i sensi, con il sorriso stampato in fronte come inevitabile conseguenza di un’esperienza da provare nel cuore della Capitale per assaggiare piatti tipici della città in un’atmosfera accogliente e casalinga. Tutto questo è Trecca – Cucina di mercato, in cui il sapore incontra l’estetica per accontentare clienti di ogni tipologia e fascia d’età.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI