Buon compleanno ad Eros Ramazzotti, da Roma alla conquista del mondo | Roma.Com

Buon compleanno ad Eros Ramazzotti, da Roma alla conquista del mondo

Tanti auguri ad Eros Ramazzotti, cantautore romano che ha conquistato il mondo con quasi 40 anni costellati di successi, duetti con grandi nomi della musica mondiale e concerti in tutti i continenti

I duetti e i numeri di un successo mondiale

Compie oggi 59 anni Eros Ramazzotti, tra i cantanti di maggior successo nel panorama della musica leggera italiana, con circa 60 milioni di dischi venduti. Vanta anche importanti collaborazioni artistiche con cantanti di levatura internazionale come Tina Turner, Cher, Anastacia, Ricky Martin, Luis Fonsi, Joe Cocker, Andrea Bocelli. Risultati enormi che lo hanno fatto spopolare anche all’estero, soprattutto nel mondo latino, grazie alla sua musica pop e le sue liriche cariche di sentimento. Ballate e hit estive, sempre credibile quando si tratta di cantare d’amore, sempre a suo agio quando si tratta di sperimentare e duettare con artisti nuovi.

Dal Festival di Sanremo alla vita privata, con Roma nel cuore

Una carriera iniziata con tre partecipazioni al Festival di Sanremo consecutive, prima con Terra promessa tra le Nuove Proposte, poi con Una storia importante e infine nel 1986 con Sei tu con cui ottiene la vittoria e il successo anche in Spagna. Da lì cominciano riconoscimenti e album che conquistano le vette delle classifiche, trainati da brani come Più bella cosa, dedicata all’amata Michelle Hunziker con cui mette al mondo la piccola Aurora, oggi conduttrice televisiva come la madre, e Un’emozione per sempre. Tanti i concerti, anche in giro per il mondo, ma citiamo il live evento allo Stadio Olimpico della sua Roma nell’estate del 2004, raccolto anche in un DVD.

Un nuovo disco all’orizzonte e un 2022 da protagonista

Nel 2022 il grande ritorno in musica con due singoli molto apprezzati dalle radio: Amo, uscito quest’estate e con un sound molto anni ’80, e Sono in compagnia del cantautore spagnolo Alejandro Sanz, dai toni più folk e incentrato sul tema dell’amicizia. I due pezzi anticipano il nuovo atteso album dal titolo Battito infinito, dopo una serie di concerti estivi che l’hanno visto protagonisti anche nella suggestiva cornice dell’Arena di Verona, dove si è esibito live tante volte, in occasione anche dello storico Festivalbar. Siamo sicuri che non deluderà le alte aspettative dei suoi numerosi fan che potranno abbracciarlo presto dal vivo con un tour nei palasport.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI