"Car Boot Market", il mercatino del bagagliaio di Testaccio | Roma.Com

“Car Boot Market”, il mercatino del bagagliaio di Testaccio

Chi avrebbe mai pensato che un giorno il bagagliaio della propria macchina si sarebbe trasformato in un fantastico mercatino? Arriva a a Testaccio il “Car Boot Auto”, il mercatino dell’usato che ha come bancarella il portabagagli delle automobili.

Un mercatino unico nel suo genere

È un mercatino delle pulci davvero strano quello che nelle prossime settimane prenderà vita nel cuore di Testaccio. Per la prima volta nasce infatti il “Car Boot Market”, il mercatino che permette di vendere gli oggetti che non vengono più usati dal portabagagli della macchina.

Tutte le cose che sono riposte nella soffitta o in una stanza dimenticata, possono quindi trovare una seconda vita ed essere esposti all’interno di un bel bagagliaio, o sopra un tavolino, se questi hanno qualche valore.

Non sono però scambiabili gli oggetti di valore oppure gli alimentari. Chi non dispone di una macchina ma ha invece uno scooter, può utilizzarne il bagagliaio. Sarà comunque ben accetto.

Il “Car Boot Market” è quindi un’occasione per trascorrere una giornata diversa dal solito e per il venditore può essere il momento giusto per liberare il proprio scantinano e per guadagnare qualche soldo.

Chi gestisce il proprio bagagliaio può infatti scegliere il prezzo dei propri oggetti da vendere e proporlo all’acquirente. Per partecipare al mercatino deve però pagare il prezzo di 20 euro, mentre chi possiede uno scooter può far parte del mercatino pagando solamente 5 euro.

Una scenografia fantastica

A fare da scenografia a questo simpaticissimo mercatino delle pulci c’è il Testaccio, uno dei quartieri più vivi di Roma.

È il cuore della movida romana, che ospita al suo interno una serie di locali. Sono perfetti per trascorrere una serata insieme agli amici, godendosi un buon cocktail accompagnati da della buona musica d’atmosfera.

È poi un rione artistico, che al suo centro ospita quello che una volta era un ex mattatoio. Si tratta di una struttura nella quale vengono continuamente organizzate delle mostre e dei convegni che lo rendono ancora vivo, nonostante oggi abbia perso la sua funzione principale.

È una galleria perfetta per le mostre artistiche e il palco ideale per un mercatino unico nel suo genere.

Il mercatino più famoso di Roma

Sicuramente però il mercatino dell’usato più grande di tutta la Capitale è Porta Portese. Ogni domenica si riempie di bancarelle che ospitano davvero di tutto, dai pomelli per le porte ai ricambi per le biciclette.

È un luogo fantastico, che ha inizio nella Via Portuense e che prosegue per oltre 2 chilometri.

Probabilmente quello di Porta Portese è anche il mercatino dell’usato più famoso di Roma, che viene continuamente frequentato da personaggi famosi e che è anche il protagonista di alcune canzoni.

Basta pensare al brano “Porta Portese” di Claudio Baglioni. È un brano dedicato a questo fantastico mercatino che oggi appartiene alle tanti attrazioni della Capitale, ma che probabilmente è quella a cui tutti sono più affezionati.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI