Il Natale di Roma, la storia della festa della fondazione dell'Urbe e gli eventi del 2023 | Roma.Com

Il Natale di Roma, la storia della festa della fondazione dell’Urbe e gli eventi del 2023

Oggi, 21 aprile, si festeggia il Natale di Roma, giorno della fondazione della città nel 753 a.C., ecco tutte le attività che si svolgeranno nella Capitale per celebrare questa ricorrenza

Il Natale di Roma, la sua importanza in età imperiale

Il 21 aprile del 753 a.C., secondo la leggenda narrata da Varrone, Romolo avrebbe fondato la città di Roma, motivo per cui in questo giorno si festeggia il Natale di Roma. Da questa data deriva poi la cronologia romana che contava gli anni a partire dalla sua nascita. La celebrazione dell’anniversario dell’Urbe come elemento della propaganda del forte e ricco impero fa in modo che si attribuisca a questa ricorrenza un’importanza cruciale e si fece coincidere in questo giorno anche la festa di San Cesareo diacono e martire, pretesto per esaltare la figura dell’imperatore e del suo santo patrono. Il primo a imporre una festività in occasione di questo anniversario è stato l’imperatore Claudio nel 47. Sappiamo che nel 248 Filippo l’Arabo celebrò il primo millennio di Roma con i Ludi Saeculares.

Il Natale di Roma, il ripristino della ricorrenza

Roma, con il crollo dell’impero, le invasioni barbariche e l’adozione del cristianesimo come religione di Stato, vide scomparire molte delle sue tradizioni e festività. A recuperarne alcune furono gli umanisti ma fu durante il Risorgimento italiano che il Natale di Roma fu ripristinato. A festeggiarla furono i rivoluzionari nella primavera del 1849 quando Roma aveva rovesciato il potere temporale ed era divenuta Repubblica libera. Il fascismo proclamò il 21 aprile come festa ufficiale del movimento e fu spiegata come il tentativo di naturalizzare il proprio ruolo nella storia italiana, rivendicandone le origini romane. Fino al 1945 questo giorno divenne il giorno della festa dei lavoratori, mentre dal secondo dopo guerra il Natale di Roma è rimasto circoscritto all’ambito cittadino della Capitale.

Il Natale di Roma, gli eventi del 21 aprile 2023

Ma come si festeggia a livello istituzionale questo giorno nel 2023? Il sindaco Roberto Gualtieri deporrà una corona d’allora presso l’Altare della Patria, con la messa celebrata nella Cappella del Palazzo dei Conservatori. All’interno della mostra Vrbs Roma, poi, sarà esposto per la prima volta il vetro dorato con la personificazione della città di Roma, rinvenuto nel corso degli scavi per la realizzazione della stazione della Metro C a Porta Metronia. Fino al 1 ottobre sarà possibile ammirare questo reperto di grande rilievo dal punto di vista storico-artistico. Infine sarà restituita alla città la Fontana della dea Roma in Campidoglio in seguito all’intervento di restauro.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI