blank

Caricamento...

"Vita da Carlo" è la nuova serie tv di Carlo Verdone disponibile dal 5 novembre su Amazon prime

foto di: Immagini prese dal web

“Vita da Carlo” è la nuova serie tv diretta ed interpretata da Carlo verdone che sarà visibile su Amazon Prime a partire da venerdì 5 novembre. Sarà divisa in dieci puntate e metterà in risalto alcuni momenti della vita dell’attore che nessuno di noi ha mai visto.

Un’opera “malincomica”

Vita da Carlo” è la nuova serie tv di Carlo Verdone, che sarà disponibile su Amazon Prime a partire dal 5 novembre. A pochi mesi all’uscita del suo ultimo film “Si vive una volta sola” l’attore romano torna ancora una volta sul set cinematografico, questa volta però realizzando una serie tv. “Vita da Carlo” sarà infatti un lungo film di cinque ore ma che per comodità verrà diviso in dieci episodi, ognuno dei quali durerà trenta minuti. Quattro di questi sono stati già proiettati al Festival del Cinema di Roma e sono stati ben accolti dagli spettatori.

Per il comico e regista romano la serie sarà un’occasione per raccontare di sè stesso ed alcuni lati del suo carattere o della sua vita. “Vita da Carlo” sarà infatti un’opera semi autobiografica, nella quale i momenti di finzione e realtà verranno alternati tra loro. Ci saranno quindi dei momenti in cui non mancheranno le risate, ma anche dei punti malinconcini, che definiscono l’opera in sè “malincomica“.

Non è poi la prima volta che Carlo Verdone decide di parlare di sè attraverso i suoi lavori. In passato infatti l’attore lo aveva già fatto pubblicando due libri; l’autobiografia “La casa sopra i portici” e il libro di fotografie “La carezza della memoria“.

Una nuova sfida per Verdone

È la prima volta che Verdone si cimenta nel realizzare una serie tv. Per lui si è trattato di un’esperienza nuova, totalmente diversa da tutte le altre. Sono ormai quarant’anni che l’attore si cimenta anche nel ruolo di sceneggiatore e regista. Il suo primo film in questo ruolo è stato “Un sacco bello” nel 1980, poi a questo sono seguite tante altre pellicole che lo hanno reso quello che è oggi.

Scrivere una serie tv era quindi per lui come ricominciare da zero. Verdone doveva confrontarsi con un mondo del tutto nuovo e doveva essere in grado di dosare la comicità con la malinconia alla perfezione, ma pare sia riuscito nella sua impresa.

I momenti divertenti della serie sono davvero tanti e alcuni di questi appartengono alla vita reale dell’attore, che in “Vita da Carlo” racconta con la naturalezza di sempre. Ad esempio, in alcune scene della serie l’attore viene spesso fermato dai passanti che gli chiedono dei selfie. Verdone confessa però che incontrare gente che gli chiede di farsi una foto nei momenti peggiori fa anche parte del quotidiano.

Anche la scena nella quale si chiede a Verdone di diventare sindaco di Roma pare che sia vera. L’attore infatti ha raccontato che non troppo tempo fa qualcuno gli chiese di diventare il nuovo sindaco della Capitale. Verdone però aveva rifiutato subito la proposta, non ritenendosi adatto al ruolo. Eppure non sarebbe male averlo come sindaco. Sicuramente non mancherebbero le risate ma anche la sincerità di un uomo che ha dedicato la sua vita ad inseguire le proprie passioni, il cinema e la scrittura.

Il fondatore dell'”O famo strano?”

Carlo Verdone è uno dei pilastri più amati della commedia romana. La sua carriera inizia nel 1977 prima come attore, poi come regista. Negli anni ha dato vita a tantissimi film che sono rimasti nel cuore della gente, come ad esempio “Borotalco“, “Bianco, rosso e verdone” e “Viaggi di nozze“. Quest’ultimo viene spesso ricordato per la celebre battuta “O’famo strano?“, che è nata per caso durante una corsetta sul lungotevere, ma che è poi rimasta per anni sulla bocca di tutti e continua ancora a rimanerci.

Negli anni poi l’attore ha collaborato con diversi volti della comicità, di ieri e di oggi. Ha fatto ad esempio dei film con Alberto Sordi ed Ornella Muti, con l’allora semi esordiente Caludia Gerini, ed ora con il simpatico Max Tortora. Con quest’ultimo ha collaborato sia nella realizzazione dell’ultimo film “Si vive una volta sola” che in questa nuova serie tv. Il personaggio che ha interpretato Max? Sè stesso.