"Arte in Nuvola", un evento che fa da punto di raccolta agli artisti | Roma.Com

“Arte in Nuvola”, un evento che fa da punto di raccolta agli artisti

Da alcuni anni fa da vetrina a un gran numero di artisti e gli permette quindi di fare vedere la propria arte a chiunque, come se le loro opere fossero tutte raccolte in un’unica mostra. Andrai a vederla?

Un evento che riunisce artisti e amanti

È stata inaugurata per la prima volta nel 2021 e da quell’anno è diventata un importante punto di riferimento per gli amanti dell’arte, ma soprattutto per chi la realizza.

Il suo nome è “Arte in Nuvola” e in questi giorni prende vita al Palazzo dei Congressi dell’Eur, la cosiddetta “Nuvola”. Termina il 26 novembre, per cui chiunque fino ad allora può assistervi e perdersi così nella bellezza delle opere degli artisti.

Ben 150 artisti riuniti

Sono ben 150 gli artisti protagonisti di questo grande evento. Alcuni di loro sono già noti nel mondo dell’arte, mentre altri invece sono meno conosciuti e sfruttano infatti questo festival per farsi notare. Lo rendono la loro piccola vetrina.

Tutti loro sono riuniti dall’amore che hanno per l’arte e per lo stile che hanno, che è moderno e contemporaneo. “Arte in Nuvola” riunisce infatti tutti i pittori, gli artisti d’arte sia moderna che contemporanea, per fare sì che chiunque possa conoscere i loro lavori come se fossero a una grande fiera.

Nel cuore del palazzo a forma di nuvola

Un evento del genere dedicato all’arte non poteva che essere ospitati in un luogo artistico come la Nuvola dell’Eur.

È un palazzo nel quale prendono vita i più grandi incontri di Roma, ma che tutti chiamano “Nuvola” per la strampalata forma che ha. È davvero il posto perfetto in cui poter ospitare un’esposizione del genere e mettere i visitatori a contatto con l’arte.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI