Buon compleanno ad Ariete, portavoce in musica della Generazione Z | Roma.Com

Buon compleanno ad Ariete, portavoce in musica della Generazione Z

Tanti auguri ad Ariete, cantautrice di spicco della scena romana e della Generazione Z, con testi malinconici che raccontano di sentimenti e di quotidiano, uniti a musiche delicate che creano atmosfere intime

Ariete, il successo del suo Bedroom Indie Pop

Oggi compie 21 anni Arianna Del Giaccio, in arte Ariete, giovane cantautrice romana che si è imposta nel panorama musicale italiano con la sua impronta malinconica e uno stile unico e personale. Il carattere deciso mixato ad uno stile semplice e diretto riesce a creare atmosfere intime e rarefatte che hanno fatto del suo Bedroom Indie Pop un vero e proprio marchio di fabbrica. Lanciata dalla Bomba Dischi, etichetta indipendente che ha portato al successo anche il collega Calcutta, è arrivata a raggiungere numeri importanti dopo una lunga gavetta iniziata già durante la sua adolescenza, fatta di concorsi locali e un’apparizione a X Factor.

Ariete, un 2022 da ricordare, tra tour, collaborazioni e il primo disco

Dopo alcuni singoli che attirano l’attenzione mediatica, debutta con il suo primo disco lo scorso anno, dal titolo Specchio, e che riceve la certificazione oro oltre a essere inserito tra i finalisti dei migliori dischi d’esordio del Premio Tenco. Un anno per lei gratificante, fatto di un lungo tour estivo con molti sold out tra cui un live che raccoglie oltre 10mila persone al Rock in Roma. Sempre negli ultimi mesi collabora con artisti del calibro di Sick Luke, Night Skinny, Psicologi, Villabanks, Tananai, Coez e Bnkr44 mostrando una duttilità vocale che la rende molto ricercata per duetti.

Ariete e il suo debutto al Festival di Sanremo

Con questi risultati, Ariete si è guadagnata un posto di diritto al Festival di Sanremo appena trascorso, un obiettivo che aveva da tempo e che ha raggiunto grazie a Mare di guai, brano che vede la firma autoriale di Calcutta e l’arrangiamento di Dardust. La cantautrice ha scelto di portare se stessa su quel palco, con un pezzo che è coerente con la sua produzione precedente e che parla di una storia d’amore tra due donne che finisce, con la difficoltà di guardare avanti e prendere di nuovo in mano la propria vita. Arianna porterà dal vivo questo brano e i suoi successi il prossimo ottobre in tre concerti nei palazzetti, a Milano, Roma e Napoli.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI