Le ciriole, un gustoso piatto della tradizione da gustare tutto l'anno | Roma.Com

Le ciriole, un gustoso piatto della tradizione da gustare tutto l’anno

È una pietanza che solitamente si consuma durante le feste natalizie ma è talmente buona che è davvero difficile resistere alla tentazione di mangiarla tutto l’anno. Avete mai assaggiato le ciriole al sugo?

Tanto pregiate quanto gustose

È una pietanza che solitamente si consuma in occasione delle feste natalizie, soprattutto nel giorno della Vigilia, ma è talmente gustosa che alla fine ognuno la mangia ogni volta che lo desidera.

È effettivamente difficile resistere ai tanti sapori che può sprigionare un buon piatto di ciriole. Sono dei pescetti simili all’anguilla, di conseguenza sono prelibati, pregiati e facili da digerire.

Un tempo erano anche piuttosto semplici da trovare. Si pescavano nel Tevere e successivamente si preparavano con una bella salsa di pomodoro e odori, mentre oggi invece si possono acquistare al banco del pesce di un mercato o di un supermercato. Vale davvero la pena spendere qualche soldo in più per poterle prendere.

Da provare in mille modi

Solitamente si preparano in un guazzetto a base di pomodoro, spezie e piselli, per far si che siano belle sugose e deliziose al palato.

Prima di immergerle nel sugo vanno però infarinate, passate nell’olio caldo e in un soffritto a base di aglio e cipolla e infine sfumate con del vino. Il risultato è quindi un piatto ben equilibrato e particolarmente gustoso.

In realtà sono tanti i modi in cui si possono preparare le ciriole. Solitamente si gustano con il pomodoro e i piselli, ma possono anche essere preparate alla cacciatora, alla pescatora e perfino in agrodolce o alla griglia.

Una deliziosa merenda che spegne i morsi della fame

Sono un piatto talmente amato che pare in loro onore sia stato inventato anche dei tipi di pane, ovvero le ciriole.

Sono delle pagnotte dorate dalla mollica tenera e dalla crosta croccante, che ai tempi della guerra venivano usate per riempire lo stomaco e fermare i morsi della fame. Oggi invece sono una perfetta merenda da accompagnare a dei pomodori oppure ai salumi.

Sono infatti perfetti per essere farciti, soprattutto con degli alimenti come la porchetta. Una vera delizia da gustare con gli occhi e con la bocca per trasformare un classico spuntino in un momento speciale.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI