Anna Magnani, l'iconica interprete della donna di Roma | Roma.Com

Anna Magnani, l’iconica interprete della donna di Roma

È stata una delle più grandi attrici della storia del cinema e la prima in Italia ad aver ricevuto un premio Oscar. Una donna che negli anni è diventata una vera icona e che con la sua scomparsa ha lasciato un grande vuoto nel cuore di chiunque. Vi ricordate di Anna Magnani? Quali sono i vostri film preferiti?

La prima attrice italiana ad aver vinto il premio Oscar

È stata una vera icona del cinema e un’attrice talmente amata, che nonostante siano passati diversi anni dalla sua scomparsa, continua a essere ricordata da chiunque con grande affetto.

Con le sue interpretazioni si è guadagnata un posto tra i pilastri del cinema e una serie di riconoscimenti davvero importanti, tra cui anche due premi Oscar. Proprio lei oltretutto è stata la prima attrice italiana ad averne ricevuto uno.

Negli anni è poi diventata il simbolo di Roma ma soprattutto della donna romana, ovvero una persona che appare come trasandata, ma che nasconde un grande cuore sebbene sia fragile.

Delle interpretazioni che restano nella storia

Tantissimi sono i film nei quali Anna Magnani si è ritrovata a recitare negli anni. Il più celebre però è probabilmente “Roma città aperta”, il capolavoro neorealistico di Rossellini che ha permesso all’attrice di essere conosciuta ovunque.

Particolarmente conosciuta è soprattutto la scena che rappresenta la morte di Pina, il personaggio interpretato dalla Magnani, che viene ucciso a bruciapelo da un membro della Gestapo nel tentativo di rincorrere il proprio amato che nel frattempo era stato catturato e portato via dai membri dell’esercito tedesco. Quel momento è stato dir poco iconico e ha mostrato la grande professionalità dell’attrice.

Un altro indimenticabile personaggio che è stato interpretato dalla Magnani è poi quello di Mamma Roma nella drammatica pellicola “Mamma Roma”. Ha saputo rappresentare alla perfezione una povera e triste prostituta, che vorrebbe scappare dal mondo della strada e impedire che suo figlio ci entri, senza però riuscirci.

Tanti omaggi in onore di un pezzo di storia del cinema

Anna Magnani è stata quindi un’attrice davvero incredibile, che con le sue interpretazioni è riuscita ad arrivare al cuore di tantissime persone, che ancora oggi continuano a ricordarla con grande affetto.

Ne è un esempio un busto che è stato costruito in suo onore e che si trova a Trastevere, il quartiere in cui ha vissuto. Un altro esempio dell’affetto che chiunque ha avuto nei suoi confronti è un saluto che un astronauta ha voluto rivolgere al mondo e soprattutto a lei nel momento in cui si è ritrovato a percorrere l’emisfero terrestre. “Saluto la fraternità degli uomini, il mondo delle arti e Anna Magnani.” Queste sono state le sue parole, piene di affetto e ammirazione nei confronti di un pilastro del cinema come lei.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI