"Cavalletti" la pasticceria che con la millefoglie ha conquistato pure la regina | Roma.Com

“Cavalletti” la pasticceria che con la millefoglie ha conquistato pure la regina

Sforna delle torte così buone che perfino la regina d’Inghilterra non riusciva a farne a meno. Avete mai assaggiato la millefoglie della pasticceria Cavalletti? È talmente buona che è impossibile resisterle.

La pasticceria che ha conquistato la regina d’Inghilterra

Ha aperto il suo primo negozio nel 1951 e da quel momento nessuno è più riuscito a resistere ai suoi dolci e in modo particolare alla sua gustosa millefoglie.

Chiunque è impazzito per questa torta a base di pasta sfoglia e crema chantilly, perfino la compianta Regina Elisabetta d’Inghilterra. Pare che abbia amato questo dolce talmente tanto, che almeno una volta all’anno se lo faceva spedire a Buckingham Palace affinché potesse gustarlo con la sua famiglia. Ne era davvero innamorata.

È curioso però pensare che un dolciume francese, oltretutto preparato in Italia, sia riuscito a conquistare il palato di un reale inglese. Evidentemente la millefoglie della pasticceria Cavalletti dev’essere davvero buona, nonostante la ricetta con cui viene preparata sia ancora sconosciuta.

Tanti dolci per qualsiasi occasione

A quanto pare però la millefoglie non è il solo dolce che ha fatto impazzire la clientela della pasticceria Cavalletti, che negli anni è stata costretta ad aprire ben 4 punti vendita.

Tantissimi sono i pasticcini e le torte che vanno continuamente a ruba e tra questi ci sono soprattutto i tiramisù e le foresta nera, che con i loro sapori hanno fatto innamorare sia i grandi che i piccini. Altrettanto irresistibili sono poi le loro uova di cioccolato, che in questo periodo possono essere un regalo perfetto da dare ad amici e parenti o semplicemente un gustoso dolce da accompagnare alla fine di un buon pasto.

Dei punti vendita in tutta Roma e perfino un bistrot

Non è difficile raggiungere la pasticceria Cavalletti. I suoi negozi si trovano in molti angoli della Capitale e sono in continua apertura. Circa un mese fa ne è stato per esempio aperto uno nella zona dell’Eur, tra le stazioni Eur Fermi ed Eur Palasport.

Gli altri punti vendita si possono invece trovare lungo Corso Trieste, a Vigna Clara, sui Colli Albani e perfino a Piazza di Spagna. Proprio lì di recente è stato inaugurato il “Caffè Cavalletti”, ovvero un piccolo  bistrot nel quale si può mangiare sia a pranzo che a colazione. Non offre quindi solamente dei dolciumi, ma anche dei piatti salati in grado di far danzare le papille gustative e di regalare a chiunque dei gustosi momenti.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI