Il Caffè Letterario, il piccolo rifugio per i topi di biblioteca | Roma.Com

Il Caffè Letterario, il piccolo rifugio per i topi di biblioteca

Si trova nel cuore del quartiere Ostiense ed è un locale nel quale si accompagnano le attività culturali a un buon caffè. Il posto perfetto in cui rifugiarsi a leggere e in alcuni casi anche a lavorare. Ci siete mai stati?

Un luogo accogliente in cui diffondere la cultura

Si trova all’interno del quartiere Ostiense, la zona di Roma che da qualche tempo si è trasformata in un grande centro culturale, che si occupa di diffondere le arti e le idee. È uno spazio che permette a chiunque di godersi dei momenti di relax all’interno di una grande libreria, che conserva una ricca quantità di libri.

Un luogo che nasce con l’idea di essere un ambiente accogliente, nel quale però si propongono delle attività culturali che contribuiscono alla propagazione delle idee e che cerca anche di promuovere artisti e intellettuali locali.

Il posto perfetto in cui ritrovarsi a studiare in compagnia di un bel caffè.

Un buon caffè in compagnia di un libro

Il Caffè Letterario può essere poi un posto in cui concedersi qualche momento di relax tra una lettura e l’altra.

Il suo bar propone a tutte le ore del giorno caffè, cioccolate e stuzzichini, da gustare comodamente sulle poltroncine del locale.

A partire dalla 11.00 alle 14.00 propone per esempio il “Bibliobrunch”, una gustosa colazione a buffet perfetta per accompagnare la lettura dei libri. Dalle 19.00 viene invece organizzato l’aperitivo letterario, che perfette di assaggiare qualche stuzzichino e sorseggiare un buon drink.

Anche durante la notte si può restare nel locale e godersi una buona serata all’insegna della musica. È solitamente in quei momenti che si organizzano infatti dei piccoli concerti che trasformano il Caffè Letterario in un accogliente wine bar, che offre drink e momenti di leggerezza.

Il posto giusto in cui leggere e lavorare

È quindi il luogo ideale in cui trascorrere del tempo immersi nello studio o nella semplice lettura. Da qualche tempo il Caffè Letterario è anche un piccolo ufficio, nel quale i freelancer e i liberi professionisti possono ritrovarsi a lavorare.

Si tratta di una piccola manna per chi solitamente lavora da casa, perché in questo modo non solo può cambiare ambiente e aria, ma può anche incontrarsi con altre persone che svolgono il suo stesso lavoro e scambiarsi consigli e idee sulla propria professione. Un modo davvero alternativo di trascorrere il proprio tempo da lavoratore in smartworking.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.