Marcello Mastroianni, il più grande protagonista della storia del cinema italiano | Roma.Com

Marcello Mastroianni, il più grande protagonista della storia del cinema italiano

Ha scritto una pagina talmente importante della storia del cinema italiano, che a oggi è considerato umo dei suoi più grandi protagonisti e i film in cui ha recitato dei veri capolavori. Ma quali sono quelli che preferite?

Tra i più grandi protagonisti della storia del cinema

Ha lasciato un segno così evidente nella storia del cinema, che nonostante siano passati diversi anni dalla sua nascita e altrettanti dalla sua scomparsa, continua a essere uno dei suoi più grandi protagonisti.

Il suo modo di recitare resta infatti impresso nella storia e così anche i film ai quali si è ritrovato a lavorare nel corso degli anni. Sono tanti e svariati sono i riconoscimenti che hanno ottenuto nel tempo. Vale davvero la pena vederli e osservare così un importante capitolo della storia del cinema.

Il più grande successo dell’attore

Probabilmente il film più celebre in cui compare Marcello Mastroianni è “La dolce vita“, un capolavoro di Fellini che nel 1960 è stato considerato come il migliore di tutto l’anno.

In questo l’attore ricopre il ruolo di Marcello, un giornalista specializzato nella cronaca moderna, che vive l’esperienza del jet set romano insieme a tutti i suoi drammi. Nel corso degli anni la pellicola è diventato una vera icona del cinema italiano, in modo particolare una delle sue scene, nella quale s’intravede una bell’attrice, che decide di fare il bagno nella fontana di Trevi insieme a Marcello stesso.

Una commedia divisa in tre parti

Anche “Ieri, oggi, domani” è un film piuttosto celebre. Ha come protagonisti sia Marcello Mastroianni che Sophia Loren ed è diretto da Vittorio De Sica. Racconta la storia di tre coppie che vivono tre situazioni diverse in tre città, ovvero a Roma, Napoli e Milano. È una commedia davvero divertente.

L’ultimo capolavoro di Mastroianni

Sostiene Pereira” è invece un film molto più recente ed è anche l’ultimo di Marcello Mastroianni. È uscito al cinema solamente un anno prima della morte dell’attore, ovvero nel 1995.

Racconta di un giornalista di Lisbona che decide di non occuparsi più della vita politica, soprattutto dopo aver incontrato un ragazzo che gli cambia totalmente la vita.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI