Tanti auguri a Sophia Loren, l'iconica stella del cinema | Roma.Com

Tanti auguri a Sophia Loren, l’iconica stella del cinema

Spegne oggi 89 candeline una vera stella del cinema, che negli anni ha ottenuto così tanti riconoscimenti da essere ritenuta una delle attrici più talentuose di sempre. Ma quali sono i film che portate nel cuore?

Una vera stella del cinema

È una delle attrici più amate di sempre e la sua è una carriera talmente ricca di successi, che perfino la critica ha considerato il suo nome come uno dei più importanti della storia del cinema, dato che nel corso degli anni le ha dato una serie di premi e riconoscimenti.

Oggi infatti è una vera stella del cinema, tanto che il suo nome si trova perfino nella Walk of Fame di Hollywood, accanto a quello di Anna Magnani, Gina Lollobrigida ed Ennio Morricone. In pratica è una donna dalla fama mondiale, anzi stellare, dato quest’ultimo grande riconoscimento.

L’inizio di una grande carriera

Tante sono le pellicole di successo nelle quali Sophia Loren si è ritrovata a recitare negli anni. “Quo Vadis” però è stata quella che ha inaugurato la sua carriera e che l’ha quindi introdotta nel mondo del cinema.

È un film del 1951 che mostra il conflitto tra il cristianesimo e l’impero romano guidato da Nerone. Ai suoi tempi ha ottenuto un successo così enorme che è stato candidato agli Oscar per ben 8 volte. Per l’attrice è stato infatti un ottimo trampolino di lancio nel mondo del cinema.

Un’interpretazione da Oscar

Ciò che però ha assicurato a Sophia Loren un enorme successo è però il film “La Ciociara“, che le ha permesso di vincere un premio Oscar. È la prima attrice italiana a vincerne uno in qualità di miglior attrice protagonista in una pellicola italiana.

Il suo ruolo di Cesira ha commosso chiunque. Ha saputo rappresentare alla perfezione una madre che è stata vittima delle violenze della guerra e che lotta per la propria sopravvivenza, anche spinta dall’amore che nutre per la propria figlia e che rende le ude donne inseparabili.

Una commovente pellicola contemporanea

Nonostante siano passati diversi anni dall’inizio della sua carriera, Sohpia Loren continua ancora a lavorare davanti a una cinepresa e a mostrarsi come sempre impeccabile. Lo dimostra la maestria che ha mostrato nel recitare i panni di Madame Rosa in “La vita davanti a sè”, una pellicola del 2020.

È un film drammatico nel quale l’attrice si ritrova nei panni di una donna che è sopravvissuta alle bruttezze dell’Olocausto e che si ritrova a fare amicizia con un piccolo orfano che decide di ospitare in casa sua. È molto commovente.

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI