Agosto, da secoli un mese importante per tutti | Roma.Com

Agosto, da secoli un mese importante per tutti

È sempre stato un mese importante, sia ai tempi degli antichi romani che al giorno d’oggi. Anche per noi di Roma.com agosto ha una certa rilevanza! Quale era però il significato di questo mese per gli antichi romani?

Un mese leggero e spensierato

È arrivato agosto, il mese più caldo di tutto l’anno e il momento nel quale in tanti decidono di andare in vacanza per godersi le meritate ferie.

In tanti ad agosto scelgono infatti di partire per il mare o per la montagna, e di staccarsi per qualche giorno o settimana dalla routine quotidiana. Vivono quindi dei momenti di spensieratezza e relax che attendono per molto tempo, spesso proprio a partire dalla fine della vacanza stessa.

Per tanti agosto è quindi un mese importante e anche per gli antichi romani lo era. A quei tempi però non era mese dedicato alla vacanze ma ad Augusto ed un tempo era addirittura il sesto mese dell’anno.

Il mese di Augusto

Secoli fa i romani indicavano i giorni tramite un calendario romano, che era diviso in dodici mesi. L’anno però non aveva inizio a gennaio come accade oggi, ma a marzo. Di conseguenza agosto era il sesto mese dell’anno e per l’appunto si chiamava “Sextilis”.

Questo calendario era rimasto in vigore fino al 46 A.C., l’anno in cui Giulio Cesare aveva voluto introdurre un proprio calendario, che all’epoca si chiamava “giuliano”.

Anche questo era diviso in dodici mesi, che però iniziavano a gennaio e non più a marzo. Quintilis e Sexitilis avevano poi cambiato il loro nome ed erano diventati i luglio ed agosto che conosciamo.

Quintilis era diventato luglio in onore di Cesare che apparteneva alla famiglia Iulia e Sextilis era invece diventato un mese dedicato ad Augusto.

Il mese di Roma.com

Da sempre quindi agosto ha una certa rilevanza per tutti e anche per noi di Roma.com questo mese è molto importante.

È proprio nel cuore di agosto che nasce Roma.com, che da quasi due anni mostra Roma in ogni suo aspetto. Due anni molto intensi, durante i quali sono state narrate tante storie sull’eterna città.

Fino ad ora tutto ciò è stato fatto esclusivamente in lingua italiana, ma ben presto Roma verrà raccontata anche in inglese! Chiunque accederà alla piattaforma potrà quindi leggere gli articoli in due lingue, sia in italiano che in inglese.

Questa sarà una delle grandi novità che avranno come protagonista Roma.com e che darà così il via ad un terzo strepitoso anno, ricco di storie da raccontare e lati di Roma da mostrare!

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.