Lo spuntino perfetto? Un pezzo di pizza nei migliori forni di Roma | Roma.Com

Lo spuntino perfetto? Un pezzo di pizza nei migliori forni di Roma

Quando la fame si fa sentire, non c’è niente di meglio di un gustoso pezzo di pizza per placare i morsi dello stomaco. A Roma basta guardarsi semplicemente intorno, trovare il primo panificio aperto ed assaggiare dell’ottima pizza al taglio. Per i più golosi ecco invece alcuni forni in cui gustare le migliori pizze al taglio della Capitale e forse anche del mondo.

Il pane su misura dalla famiglia Roscioli

Da diversi anni la famiglia Roscioli delizia il palato delle persone attraverso i suoi prodotti che sono conosciuti in ogni dove, perfino in America. Lo scorso anno il Financial times di New York ha anche premiato le sue botteghe e le ha inserite tra le cinquanta migliori al mondo. Fare quindi una capatina al forno ed assaggiare una buona fetta di pizza può essere quindi l’ideale per placare i morsi della fame e vivere un’esperienza sensoriale. Ogni giorno la famiglia Roscioli sforna con amore ma senza sosta diversi tipi di pizza, anche se le versioni più amate rimangono le classiche, ovvero la rossa e la bianca.

Da non perdere poi è un assaggio del pane che può anche essere realizzato su misura del cliente. I maestri della panificazione lasciano infatti a disposizione una serie di ingredienti e farine che i clienti possono scegliere e combinare a piacere, brevettando così il loro pane.

La lunga lievitazione di Angelo e Simonetta

Tra i forni più rinomati di Roma c’è sicuramente quello di Angelo e Simonetta, che è aperto dal 1972 e che ogni giorno delizia il palato con le sue pizze a lunga lievitazione. L’impasto che Angelo e Simonetta realizzano viene lievitato per 96 ore; un tempo davvero lungo ma che produce un risultato eccezionale e che rende il forno uno dei più amati ma anche chiacchierati della Capitale. Si racconta infatti che un tempo il panificio aveva rischiato la chiusura a causa del sto tempo di lievitazione esagerato. Nessuno quindi si aspettava la bontà di quella pizza e la sua morbidezza. Oggi infatti tantissima gente viene da ogni angolo di Roma per assaggiarla insieme ai suoi tanti condimenti.

Da non perdere assolutamente vi è la pizza bianca, che è sempre una garanzia, ma anche una pizza farcita con crema di zucca, stracchino, provola e pancetta affumicata. Un paradiso per le papille gustative.

Bonci Pizzarium, il re della pizza

Il titolo di re della pizza al taglio però se lo merita il “Bonci Pizzarium“. La sua fama è conosciuta in tutto il mondo perfino in Amercia dove sono stati aperti alcuni punti vendita.

Il Pizzarium è un panificio che da diversi anni propone la pizza farcita in qualsiasi modo perfino con i girasoli. Ogni venerdì poi viene servita con dell’ottimo pesce di qualità, come richiama la tradizione. È il luogo perfetto in cui vivere un’esperienza sensoriale sia per il palato che può gustare una pizza davvero delziosa, che per l’olfatto.

La tradizione dell’Elettroforno Frontoni

Nel cuore di Garbatella si trova invece il panificio di fiducia del quartiere, l’Elettroforno Frontoni che è aperto dal 1950. Ogni giorno il Frontoni propone oltre 10 tipi di pani che variano continuamente ma che soprattutto sono una goduria per il palato. Anche le pizze che vengono preparate sono davvero ottime. Ce ne sono per tutti i gusti, persino al sesamo come vuole la tradizione, che può essere servita semplice o in aggiunta con della buonissima mortadella.

Al Frontoni non manca quindi nulla, neanche l’impasto vegano ma soprattutto l’amata pizza con prosciutto e fichi, una farcitura che però si trovare solamente durante l’estate. È davvero il posto perfetto in cui gustare un ottimo pezzo di pizza e placare la fame.

 

Condividi:

Potrebbero ineressarti anche...

Seguici sui nostri

SOCIAL UFFICIALI