blank

Caricamento...

Roma, i cinque posti più strani in cui mangiare

foto di: Immagini prese dal Web

Stanchi delle solite location in cui mangiare? Roma offre tantissime alternative ai classici ristoranti! Scopriamole insieme… 

Esperienze da mangiare

Può “andare a cena fuori” diventare un’esperienza da ricordare? A Roma si, e non soltanto se si sceglie di cenare all’ombra del Colosseo o di qualche altro magnifico monumento romano, che certo crea la sua atmosfera. Tanto meno, se si decide di andare a pranzo, o a cena, in qualche ristorante gourmet dai connubi estrosi. Da qualche anno esistono, infatti, tantissime location “strane”, nate dal riadattamento di luoghi che, un tempo, erano adibiti ad altre funzioni. Posti che nulla avevano a che vedere con la ristorazione. Noi ve ne illustreremo cinque.

Il Ristoaereo

Se prendere un aereo vi è sempre piaciuto, allora amerete questo luogo: un ristorante composto di cabine, sedili e di una sala Jungle, dalle cui liane spuntano pezzi di aerei. Pur senza decollo e senza atterraggio, in questo ristorante sui generis di Fiumicino vi sembrerà di essere su un vero e proprio volo, diretti verso chissà quale meta esotica.


(Fonte: SiViaggia)

Il Tramjazz

Sulla scia dei mezzi di trasporto, continuiamo poi con un suggestivo giro a bordo, con cena, all’interno di un particolarissimo tram d’epoca, il Tramjazz. Un ristorante nato dalla volontà di unire insieme la musica jazz, il romanticismo notturno di Roma sullo sfondo e la luce fioca ed intramontabile di lume di candela.

I Delittuosi

Gioco di parole fra delizia e delitto, i Delittuosi sarà invece il ristorante perfetto per chi ama il brivido, gli enigmi tipici dei film thriller o il mistero dei libri gialli. Meglio nota sotto il nome di “cena con delitto“, avrete infatti l’occasione di mangiare e, contemporaneamente, di risolvere un delitto.

L’Avalon Legend

La vostra passione sono sempre stati i racconti di cavalieri, gesta eroiche, principi e principesse? Roma risponde con l’Avalon Legend, un ristorante costruito ad hoc per gli amanti del Medioevo o di chi ha voglia, semplicemente, di fare un tuffo nel passato, da ogni punto di vista. A partire dalla struttura, dalla disposizione del mobilio e dalle stoviglie, questo ristorante offre infatti ai suoi ospiti un menù che promette al palato un viaggio alla scoperta di sapori lontani nel tempo.

Il Romeo Cat Bistrot

Niente bocca asciutta, infine, per chi ama gli animali, in particolare i gatti. Al Romeo Cat Bistrot, ristorante che offre proposte vegane, vegetariane, senza glutine e senza lattosio, si può infatti mangiare insieme a questi affascinanti ed adorabili felini e, se si è fortunati, li si può persino accarezzare!