blank

Caricamento...

Dal 3 al 5 dicembre, passeggiate e visite guidate per la città

foto di: Immagini prese dal web

Non sapete che fare questo weekend? Ve lo suggeriamo noi! Dal 3 al 5 dicembre non perdetevi le passeggiate e visite guidate in giro per Roma condotte da storici dell’arte e archeologici esperti

Conoscere Roma passo dopo passo

Poter dire di andare a farsi una passeggiata a Roma, ammirandone le varie sfaccettature, è da sempre la fortuna di chi ci abita. Eppure quanto spesso diamo per scontato che ciò che vediamo? L’abitudine di vedere tanta bellezza intorno a sé, spesso, ci fa dimenticare di essere in una della città più belle al mondo, forse la più bella in assoluto. Passiamo davanti al Colosseo senza notarlo quasi più, guidiamo sul Lungotevere senza accorgerci di quanto sia meravigliosamente perfetto Castel Sant’Angelo o il cupolone; andiamo persino controvoglia al centro, perché ci vuole troppo a cercare parcheggio e poi “la pipinara” di Piazza del Popolo e Via del Corso sotto le feste è troppo scoraggiante.
Se vi dicessimo, però, che questo fine settimana potreste avere l’opportunità di passeggiare per Roma accompagnati da guide esperte che vi spieghino passo passo le grandezze della capitale, rinuncereste?

Sabato 4 dicembre, la programmazione

Da venerdì 3 fino a domenica 5 dicembre, avrete l’occasione di scoprire o riscoprire Roma attraverso gli occhi del passato, della sua incredibile storia e della sua eterna bellezza. Ogni giorno, suddivisi in gruppi e turni in base a ciò che vi interessa scoprire, accompagnati da esperti del mestiere.
Per sabato, il primo appuntamento è alle 11.30 (max 14 partecipanti). Cosa vedrete? Una Roma insolita e segreta: la poesia e il Romanticismo del Cimitero Acattolico di Roma, grazie alle spiegazioni della docente di teologia Floriana Lombardi.
Alle 15, lo Stadio di Domiziano, i sotterranei di Piazza Navona e del Teatro di Pompeo (max 20 partecipanti), con lo storico dell’arte Marco Biordi. Se invece amate la Roma Imperiale, la visita fra realtà e ricostruzioni virtuali in 3D alle 15.30, condotta da Beatrice Ricci, storica dell’arte, farà al caso vostro. Infine, alle 16, per i vostri bambini ci sarà la visita guidata alla scoperta di Bernini, Borromini e Caravaggio, guidata da Donatella Panzera, guida turistica abilitata, nonché esperta in attività culturali e di svago per i più piccini.

Domenica 5 dicembre, la programmazione

Non siete liberi sabato? Nessun problema, perché domenica 5 si prosegue con le passeggiate.
Alle 11, con i vostri piccoli potrete andare a caccia di indizi dalla Fontana delle Tartarughe al tempio di Esculapio, sempre con Donatella Panzera. Stesso orario anche per la replica della visita al Cimitero Acattolico; per proseguire invece alle 12 con la Sala Macchine degli Dei, all’interno del Museo della Centrale termoelettrica Montemartini, condotti da Luisa delle Fratte, storica dell’arte. Infine, alle 15 Palazzo Barberini con le sue architetture vi aprirà le porte, alla scoperta della Galleria Corsini e la mostra dedicata a Plautilla Bricci, pittrice e “Architettrice”; 15.30, per tornare alle origini, sempre con i vostri bambini, ci sarà La nascita di Roma, con Beatrice Ricci, storica dell’arte e operatrice didattica; e alla stessa ora Reliquie e Caffè: Roma la città santa e Profana, condotta dalla Panzera, per le vie del centro storico della capitale, esaminando credenze popolari e superstizioni.

Come fare per prenotarsi?

Se siete interessati, i prezzi variano da un minimo di 15€ a un massimo di 35€, previa prenotazione inviando un’e-mail a romaelazioxte@gmail.com indicando: data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l’età di eventuali bambini), numero di cellulare e indirizzo mail.